Notizie.it logo

10 santuari da visitare a dicembre

Basilica S.Antonio, Padova

Un viaggio fisico e spirituale, andiamo alla scoperta di dieci santuari da visitare a Dicembre.

Tanti sono i santuari belli e suggestivi, ecco dieci suggerimenti per un viaggio davvero unico a Dicembre.

L’Italia è una penisola ricca di santuari, abbazie e chiese da visitare, in un itinerario in cui arricchire “corpo ed anima”. Diversi inoltre i santuari ricchi anche di opere d’arte o significati particolari, in quanto dimora o sede di passaggio di santi e sante importanti. Nel mese di Dicembre è possibile fare un itinerario per visitarne alcuni, noi ne abbiamo scelti dieci.

Basilica S.Antonio da Padova (PD): tra i santuari più importanti in Italia, risalente al XIII° secolo, ospita le reliquie del santo portoghese ed alcune sculture di Donatello;

Duomo di Urbino (PU): edificio eretto inizialmente nel XI° secolo, ricostruito poi nel XVIII° dall’architetto Valadier in stile neoclassico, è tra gli edifici di culto più importanti delle Marche;

Santuario della Santa Casa di Loreto (AN): celebre luogo di culto che ospiterebbe i resti della casa di Maria, madre di Gesù, trasportati da Nazareth sul finire del XIII° secolo;

Basilica di S.Francesco di Assisi (PG): tra i santuari più visitati e venerati al mondo, che custodisce le spoglie del santo umbro, risalente al XIII° secolo ed edificato in stile gotico;

Santuario di Rivotorto (PG): luogo dove S.Francesco di Assisi dimorò, lavorò e pregò nei primi anni della sua comunità francescana, assieme ad altri compagni.

Questo edificio, in stile neogotico, conserva alcuni resti di piccole costruzioni in pietra di età medievale;

Santuario della Verna (Chiusi della Verna, AR): rinomata struttura, in stile rinascimentale-barocco, dove secondo la leggenda S.Francesco di Assisi ricevette le stigmate, è composta da diverse cappelle e luoghi di raccoglimento;

Santuario di S.Maria dell’Impruneta (Impruneta, FI): tra i più antichi ed importanti santuari mariani, risalente al XI° secolo, edificato in stile Romanico, è celebre per il culto dell’immagine della Vergine;

Santuario della Madonna del Divino Amore (Roma): tra i principali luogo di culto di Roma e provincia, è composta da due edifici, quello antico del XVIII° secolo e quello recente realizzato per il Giubileo dell’anno 2000. Ogni anno è luogo di un pellegrinaggio notturno;

Santuario Beata Vergine del Rosario (Pompei, NA): tra i luoghi di culto più visitati e conosciuti in Italia, eretto nel XIX° secolo e meta di pellegrinaggio di numerosi devoti e Papi, da Giovanni Paolo II° a Papa Francesco.

Ospita una immagine, oggetto di devozione, della Vergine Maria;

Santuario S.Francesco (Paola, CS): edificio religioso composto da due strutture, di cui la più antica è risalente al XVI° secolo ed in stile Romanico (racchiude luoghi dove ha soggiornato e pregato il santo calabrese). Meta di pellegrinaggio di devoti provenienti da tutto il Meridione, custodisce parte delle spoglie del santo.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
  • ZagatZagat

    Zagat esiste dal 1979, raccogliendo le recensioni dei clienti sui vari ristoranti, bar e luoghi di intrattenimento di tutto il

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.