A Barcellona c’è il mare? Ecco le migliori spiagge

A Barcellona c'è il mare? Le migliori spiagge da non perdere nella capitale della Catalogna.

Molti turisti spesso si chiedono: ma a Barcellona c’è il mare? Una domanda molto lecita, considerando che delle olimpiadi del ’92 non esisteva la spiaggia nella capitale della Catalogna. Oggi, invece, con oltre 160 chilometri di costa, la provincia di Barcellona è sicuramente la meta perfetta per chi vuole godersi una vacanza al mare in Spagna.

Vediamo, quindi, quali sono le spiagge da non perdere a Barcellona.

A Barcellona c’è il mare?

Il lungomare della città è un punto vibrante di Barcellona, a tutte le ore al giorno, con tantissimi locali, bar e lidi.

La spiaggia più famosa è sicuramente quella di Barceloneta, pur non essendo la più bella. Appena fuori dalla città, infatti, ci sono tantissime spiagge meravigliose e calette più riparate. Oggi la zona balneare di Barcellona conta una lunghezza di circa 5 chilometri che parte dal famoso Hotel W, a forma di vela, fino al Parc del Forum.

Qui non esistono spiagge private, ma ci sono diverse zone con ombrelloni e sdraio a pagamento, il cui prezzo medio è di €10 per sdraio e ombrellone.

Durante la stagione estiva tutte le spiagge sono vigilate grazie ai bagnini del comune. La spiaggia della Barceloneta e della Nuova Icaria offrono poi un servizio di “balneazione assistita” per le persone con invalidità motoria. Vediamo, adesso, quali sono le spiagge più belle.

Barceloneta

Barceloneta è la spiaggia urbana più famosa della città, perciò è anche molto affollata. Questa spiaggia è il posto ideale per gustare pesce fresco, e assaggiare chiringuitos.

La spiaggia è libera ma è possibile affittare sdraio e lettini. La spiaggia si raggiunge comodamente con la linea gialla L4 della metro.

Barceloneta

Nova Icaria

Questa è la spiaggia più tranquilla di Barcellona, il luogo ideale per le famiglie o per chi desidera rilassarsi. Qui ci sono tantissimi ristoranti e bar per godervi una giornata al mare e gustare ottimi piatti.

Da questa spiaggia in poi inizia il paradiso del beach-volley di Barcellona.

Nova Icaria

Ocata

Questa località è a nord di Barcellona, a circa mezz’ora di treno dalla città. Questo è il posto perfetto per desidera trascorrere un giorno in pace e tranquillità.

La caratteristica di questa spiaggia incontaminata è la sua sabbia bianca dorata, una meraviglia da raggiungere per chi preferisce la calma al caos delle spiagge troppo affollate.

Garraf

Una spiaggia tranquilla sulla quale affacciano delle casette in legno. Un luogo caratteristico e ideale per le famiglie che vogliono godersi una giornata al mare. Per raggiungerla bisogna scendere alla fermata del treno precedente a Sitges, da Barcellona in direzione Tarragona.

Scritto da Ilenia Albanese

Scrivi un commento

1000

Siracusa cosa vedere di sera: i luoghi più belli

Ciaspolata a Bormio 2020: escursioni e informazioni utili

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • zanzibarZanzibar: scopri tutto su questa magnifica destinazione

    Zanzibar è meta di turisti, attratti anche da tantissimi animali e da pesci e delfini.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.