Albarracin, Spagna: splendido borgo medievale

Tutte le informazioni che servono per visitare Albarracin durante una vacanza in Spagna.

Durante una vacanza in Spagna, è possibile ammirare splendidi paesaggi e visitare borghi magnifici, ricchi di storia e di tradizioni. Uno dei posti più belli da vedere nel territorio spagnolo è il borgo di Albarracin. Si tratta di un luogo perfetto in cui trascorrere delle giornate all’insegna del relax e della cultura.

Albarracin, Spagna: cosa vedere

Il borgo medievale di Albarracin è uno dei luoghi più caratteristici da visitare all’interno del territorio spagnolo. Il paesino si trova nella zona meridionale della Comunità autonoma di Aragona, un posto decisamente comodo per raggiungere Valencia e Barcellona. La cittadina spagnola è nota per le sue suggestive torri e per la struttura armonica delle sue strade. Si tratta di una località magnifica da visitare, per godersi piacevoli passeggiate tra le sue vie ricche di edifici storici e di bellissimi monumenti.

Inoltre, il borgo si trova all’interno di un meraviglioso contesto paesaggistico. Nei pressi del paese scorre un bellissimo fiume, che si trova sul versante opposto rispetto a un suggestivo monte. Prima di partire per il prossimo viaggio nel territorio spagnolo, è molto interessante sapere cosa vedere ad Albarracin.

Albarracín

Il Castello di Andador

La cittadina è circondata da un’imponente cinta muraria, che termina presso una maestosa fortezza. Si tratta del magnifico Castello di Andador, una delle attrattive principali da visitare durante un soggiorno nel borgo. Il castello si trova immerso in uno splendido contesto naturale, noto con il nome di Serra de Albarracin. Lo stile architettonico dell’imponente fortezza è un misto tra quello spagnolo e quello islamico. Si tratta di un edificio maestoso, caratterizzato da imponenti torri.

La sua bellezza conferisce un immenso fascino al paesaggio del borgo.

Edifici di culto

All’interno del borgo di Albarracin si possono ammirare dei meravigliosi edifici di culto, passeggiando per le splendide vie della cittadina. La Chiesa di Santa Maria costituisce una tappa da non perdere durante la visita del borgo. Si possono inoltre ammirare una maestosa cattedrale e il prestigioso Palazzo Vescovile.

Albarracin di notte

La cittadina di Albarracin ha una tale bellezza che le è valsa il titolo di monumento nazionale, ottenuto nel mese di giugno del 1961. Inoltre, durante l’anno 1996 il borgo ha ricevuto una prestigiosa medaglia d’oro al merito in belle arti. Il fascino suggestivo della cittadina si può notare in particolare durante le ore serali. Di notte i monumenti principali della città sono illuminati e offrono un magnifico spettacolo. Il panorama è decisamente suggestivo, grazie alle illuminazioni poste ad arte lungo le mura della città e sul magnifico castello.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Villa Magnoni, Ferrara: tra storia e leggenda

Viaggi ecosostenibili in Italia: vacanze nel rispetto dell’ambiente

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.