Notizie.it logo

Mare a novembre in Spagna: clima e luoghi imperdibili

Mare a novembre in Spagna: clima e luoghi imperdibili

Per staccare dalla routine autunnale, si può pensare di dedicarsi una vacanza in Spagna. Le mete di mare sono ideali per rilassarsi.

La Spagna è piena di posti meravigliosi da visitare in qualsiasi momento dell’anno, ma novembre ha qualcosa di speciale. Dalla Galizia a Murcia, con le loro corrispondenti fermate in Aragona, Paesi Baschi o Estremadura, ci sono molti luoghi in cui andare tra il 21 settembre e il 21 dicembre. Scopriamo dove andare al mare a novembre in Spagna.

Mare a novembre in Spagna

La Spagna offre tantissime mete di mare, ideali sia per passare l’estate ma anche per staccare dal grigio della città e ritagliarsi una vacanza durante i mesi invernali. Vediamo dove andare al mare a novembre in Spagna.

Malaga

Situata sulla Costa del Sol, molte persone associano Malaga alle sue spiagge. Quando l’estate volge al termine, novembre è un momento speciale per visitare questa città moderna con temperature piacevoli, ideale per passeggiare ed esplorare l’ampia offerta culturale della città. Il Castello di Gibralfaro è una fortezza araba con viste imbattibili sulla città e visitate il Teatro Romano, il monumento più antico della città con resti archeologici dell’Hispania romana.

È d’obbligo visitare uno dei numerosi musei di Malaga, passeggiare per le sue pittoresche strade, fare shopping nei negozi di Calle Larios, rilassarsi con un caffè in un bar in piazza La Merced e assaporare le deliziose tapas della città.

Tenerife

Con temperature che raggiungono ancora i 23 gradi, le calde acque del mare e i turisti del nord sono già tornati a casa, questo è il momento giusto. Rilassarsi su una delle meravigliose spiagge di Tenerife o, per i più avventurosi, passeggiare lungo il Teide, la montagna più alta della Spagna. Da non perdere i famosi festival di San Andrés, che si svolgono a Puerto de La Cruz alla fine di novembre. Durante la celebrazione di queste feste, unire la degustazione dei prodotti tipici della regione: castagne, vini di Tenerife, cherne e patate dolci arrosto. Non c’è modo migliore per vivere una deliziosa esperienza culinaria.

Barcellona

Come capitale cosmopolita della comunità della Catalogna, Barcellona è il centro nevralgico dell’arte e dell’architettura in Spagna. Uno dei periodi migliori per soggiornare nella città di Barcellona è novembre, dove è possibile esplorare le principali attrazioni e i musei della città in un periodo più tranquillo dell’anno. Ammirare le opere d’arte di Gaudí, come Casa Batlló e, ovviamente, il monumento più famoso di Barcellona, ​​La Sagrada Familia. Passeggiare nei diversi quartieri di Barcellona, ognuno offre un mix unico di strutture architettoniche, come il Quartiere Gotico, dove le strade e le piazze hanno un fascino speciale, in particolare la Plaça Reial, che è piena di bar, caffè e ristoranti affollati.

Siviglia

Fuggire qualche giorno a Siviglia per una vacanza ricca di cultura, arte e tradizione. Le alte temperature estive hanno già iniziato a scendere e novembre è senza dubbio il momento migliore per passeggiare per le strade di Siviglia senza soffrire il caldo.
Siviglia è orgogliosa della sua cultura andalusa, pur mantenendo le sue tradizioni durante tutto l’anno, dagli spettacoli di flamenco alle corride. Anche a novembre, è possibile godersi una piacevole cena sulle terrazze sulle rive del Guadalquivir, visitare la via Feria e i dintorni dell’imponente Plaza Alameda de Hércules, dove si troveranno alcuni dei migliori ristoranti di tapas.

Gran Canaria

Gran Canaria a novembre è una buona scelta per godersi quelle rilassanti vacanze al mare che non è possibile raggiungere in estate. Con temperature di 20 gradi, sull’isola c’è una maggiore tranquillità rispetto a mesi fa e il mare mantiene ancora il calore del sole. Anfi del Mar è una delle spiagge più belle dell’isola, con acque turchesi e uno sfondo floreale che incornicia la baia, anche nei mesi invernali.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche