Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Notizie.it logo

Allerta meteo: preoccupazione per il forte vento

vento

Allerta meteo su tutta la penisola italiana. Forti venti si abbatteranno soprattutto sulle zone costiere.

Da oggi parte in tutta Italia l’allarme meteo. Forti raffiche di vento si abbatteranno su tutte le regioni e con maggiore intensità sulle zone costiere. Allarme rosso in Campania dove è stata allertata la protezione civile.

Allarme meteo in Italia

Dopo una lunga pausa dal freddo, in cui ci siamo goduti lunghe giornate dal sapore estivo, torna il maltempo. Il meteo sorprende tutti e ritorna a far parlare di se con venti forti e violente mareggiate. In campania ma non sole la situazione è critica. Dopo una pausa dal maltempo si riaffaccia sull’Italia intero lo spettro del maltempo. Forti venti da nord stanno infatti soffiando sulla nostra penisola facendo scendere drasticamente le temperature e spostandosi piano piano fino a sud. Più a nord ed in alta quota non mancheranno le nevicate mentre nelle zone costiere e nelle isole l’allarme vento spaventa, è previsto infatti che i venti di Maestrale che si abbatteranno nei prossimi giorni soffieranno fino a 100 km/h, specialmente in Sardegna.

La situazione più difficile sembra si presenterà in Campania dove un avviso di allerta è stato diramato dalla Protezione Civile locale. L’avviso di allerta meteo dichiara possibili venti forti a partire dalle ore 20 di questa sera fino fino alle 20 di domani sera.

allerta

Campania: la protezione civile da l’allarme

La protezione civile ha richiesto di ‘‘garantire il monitoraggio del verde pubblico e delle strutture esposte alle sollecitazioni dei venti e del mare e di attuare tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni attesi”. Sono previsti infatti venti forti e mareggiate grosse che potrebbero danneggiare le strutture vicine alla costa. Il calo termico causato dai venti freddi non si limiterà a colpire solo le zone costiere ma di tutte le regioni della nostra penisola. Le temperature che in questo periodo erano di molto superiori alla media stagionale torneranno così alla normalità. Marzo tornerà alle temperature abituali e potremmo scordarci le calde giornate di sole. La protezione civile raccomanda alla popolazione locale di utilizzare alcune accortezze; importante è rimanere aggiornati sulle condizioni meteo da qui alle prossime ore, evitare le zone troppo esposte al vento così come i lungomare e le scogliere. Il pericolo di essere travolti da un’ondata improvvisa o una forte raffica di vento è alta.

Evitare anche uscite in mare non indispensabili, traghetti e trasporti su mare saranno interrotti nelle ore di vento più forte. La protezione civile raccomanda anche di evitare di sostare vicino ad oggetti sospesi, tetti e viali alberati.

© Riproduzione riservata
Leggi anche
  • Visita a Orlando in ottobreVisita a Orlando in ottobreL’evento principale del mese di ottobre a Orlando, in Florida, è anche una delle celebrazioni più grandi ...