Banff National Park: le attrazioni più belle

Banff national park, tutte le attrazioni di questo parco straordinario.

Quando i lavoratori della ferrovia scoprirono una sorgente calda nel 1883, crearono un movimento che culminò nel Banff National Park, il primo parco nazionale del Canada. Il parco è pieno di attrazioni, scenari mozzafiato forniti dalle maestose Montagne Rocciose canadesi, valli, foreste e abbondante fauna selvatica (pensate alle capre di montagna sulle strade, alle alci, agli alci e agli orsi).

Banff National Park attrazioni

A causa di tutta questa grandezza, il parco divenne presto una delle destinazioni più importanti del Canada in qualsiasi periodo dell’anno, dalle escursioni in estate allo sci in inverno. Il parco è popolare praticamente con tutti, dai viaggiatori che soggiornano in campeggio a quelli che preferiscono rilassarsi nel lusso dopo una lunga giornata all’aperto. Una panoramica delle attrazioni più popolari di Banff.

Lago Moraine

Alimentato dai ghiacciai, il Moraine Lake è noto per le sue splendide acque blu.

La colorazione è dovuta alla luce che si rifrange sulla farina del ghiacciaio. Situato a soli 12,5 km da Lake Louise, Moraine Lake è circondato dalla bellezza delle imponenti Montagne Rocciose canadesi. Ci sono diversi sentieri escursionistici intorno al Moraine Lake. Assicurati solo di controllare le condizioni dei sentieri prima di partire, perché a volte sono limitati a causa dell’attività degli orsi grizzly.

Uno dei sentieri più popolari è il sentiero Rockpile, un percorso breve con poco dislivello, eppure premia i visitatori con una delle viste più belle del Parco Nazionale di Banff.

Dalla cima di Rockpile, vedrete la Valle dei Dieci Picchi, le dieci cime tagliate dal ghiacciaio che circondano il lago Moraine. Questo include il Monte Temple, la terza cima più alta del Parco Nazionale di Banff, a 3549 metri (11.636 piedi).

Lago Louise

Con le sue acque verde smeraldo, il Lago Louise è uno spettacolo incredibile. I visitatori possono godere della sua bellezza incontaminata mentre camminano intorno al lago, che prende il nome dalla quarta figlia della regina britannica Vittoria, la principessa Louise Caroline Alberta. Questo lago iconico è uno che deve essere vissuto in tutte le stagioni per apprezzare davvero il verde lussureggiante dell’estate e le montagne innevate in inverno. Il Fairmont’s Chateau Lake Louise, un hotel di lusso costruito a cavallo del 20° secolo dalla Canadian Pacific Railway, si trova sulla riva orientale del lago Louise. Lake Louise è anche un paradiso per gli sport invernali, sede di una delle più grandi stazioni sciistiche del Nord America. Il modo migliore per arrivare qui è seguire la Bow Valley Parkway, una strada secondaria panoramica di 48 chilometri che corre parallela alla Trans-Canada Highway tra la città di Banff e il villaggio di Lake Louise.

Sunshine Meadows

Arrivare a Sunshine Meadows, sulle Montagne Rocciose canadesi, in cima al Continental Divide e al confine tra Alberta e British Columbia, potrebbe essere una sfida, ma lo spettacolare scenario vale lo sforzo. I prati sono considerati i migliori sentieri e scenari alpini delle Montagne Rocciose canadesi. Quando la primavera si trasforma in estate, i prati sono in piena fioritura e si accendono di fiori selvatici colorati. I visitatori iniziano prendendo una navetta fino al punto di partenza. Lì, possono decidere se vogliono una dolce passeggiata di una o due ore attraverso i prati o optare per una più impegnativa escursione di un’intera giornata a Quartz Ridge o Healy Pass. In entrambi i casi, si troveranno di fronte a una delizia paesaggistica.

Lago Peyto

Lo scioglimento dei ghiacciai è responsabile delle splendide acque turchesi del lago Peyto, che lo rendono popolare tra i fotografi. Il lago, che si trova a un’altezza di 1.900 metri, è accessibile dalla Columbia Icefields Parkway. Considerato uno dei laghi più belli del mondo, il lago Peyto è meglio visto da Bow Summit, a circa 39 km (24 miglia) da Lake Louise, sulla strada panoramica. Ci vogliono circa 15 minuti per percorrere un sentiero asfaltato dal parcheggio a una piattaforma di osservazione che domina il lago. Il lago è così popolare tra i turisti che a volte può essere difficile trovare un posto per vedere il lago sulla piattaforma di osservazione.

I viaggiatori vorranno assicurarsi di avere un sacco di schede di memoria prima di salire a bordo della Gondola di Banff. Questo perché le viste dalle carrozze della gondola a quattro passeggeri sono spettacolari andando verso e dalla cima della Sulphur Mountain. Ma la vista di sei catene montuose dal ponte di osservazione è ancora più incredibilmente stupefacente. Una volta in cima, i visitatori possono prendere lo skywalk per raggiungere un sito storico e una stazione meteorologica. Ci sono anche dei sentieri interpretativi. La gondola chiude in inverno.

Leggi anche: Vancouver: gite di un giorno nei dintorni

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le attrazioni principali di Vancouver

Le città più belle del Canada: la nostra top 5

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media