Breve storia del Checkpoint Charlie, Berlino: curiosità e origini

Tutto ciò che devi sapere su un simbolo dalla storia complessa e ricca di tensioni.

Oggi una delle attrazioni turistiche più popolari di Berlino, il famoso Checkpoint Charlie ha una storia lunga e ricca di suspense come roccaforte militare americana durante la Guerra Fredda. Ecco tutto quello che devi sapere in un solo minuto.

A partire dal 1947, il Checkpoint C, soprannominato “Charlie” dagli alleati, fu istituito come punto di passaggio tra Berlino Est e Ovest, cosa che divenne sempre più importante dopo la costruzione del muro nel 1961.

Breve storia del Checkpoint Charlie

Il Checkpoint Charlie era uno dei tre punti di controllo tra la Germania orientale e quella occidentale. Dopo la costruzione del Muro, Checkpoint Charlie fu l’unico punto di passaggio ufficiale per le truppe alleate e gli stranieri tra le due parti della città.

Durante la sua esistenza, fu il luogo di alcune tensioni tra le due parti. Si guadagnò la fama di simbolo di divisione all’interno della città e nella politica mondiale in generale. Più tardi nello stesso anno, quando iniziò la costruzione del Muro, uno dei più famosi di questi stalli tra l’Est e l’Ovest si verificò come parte della crisi di Berlino del 1958-61.

Sia i carri armati americani che quelli sovietici erano allineati qui, pronti a spararsi addosso.

Accadde in seguito a una disputa sul fatto che le guardie della RDT avevano il permesso di esaminare i documenti di viaggio di un diplomatico americano, Allan Lightner. L’impasse durò per sei lunghi giorni e attirò l’attenzione internazionale mentre la guerra fredda era brevemente sull’orlo di diventare calda. Fortunatamente per tutte le persone coinvolte, fu risolto pacificamente.

Checkpoint Charlie storia

Un simbolo particolare

Nel 1962, la morte del diciottenne berlinese dell’Est Peter Fechter avvenne al Checkpoint. Accadde mentre tentava di scavalcare il muro e fu poi colpito dalle guardie della DDR prima di arrivare dall’altra parte. Pertanto, le truppe statunitensi non poterono venire in suo aiuto mentre moriva dissanguato, impigliato nel filo spinato della recinzione. Questo incidente causò molte proteste e controversie.

Dalla riunificazione, è possibile visitare il Checkpoint dove è stato creato un museo annesso dopo la caduta del Muro. I visitatori possono anche farsi fotografare con uomini vestiti da soldati americani di quell’epoca. Checkpoint Charlie è stato anche protagonista di numerosi film e romanzi di spionaggio. Per gli appassionati di storia, invece, Mitte è ricca di storie e tradizioni da vivere a 360 gradi.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Le migliori gallerie d’arte contemporanea di Dublino

Le migliori località per bambini a Dublino: divertimento assicurato

Leggi anche
  • Weekend romantico a Cesky Krumiov in Repubblica CecaWeekend romantico a Cesky Krumlov in Repubblica Ceca
  • Weekend a Palermo la migliore guida turisticaWeekend a Palermo: la migliore guida turistica

    Da Piazza Pretoria sino al Duomo di Monreale, Palermo offre tantissimo da vedere in un weekend.

  • Loading...
  • castello estenseVisitare Castello estense Ferrara con bambini
  • castello gropparelloVisitare Castello di Gropparello con bambini
  • Basilica di Santa Maria Novella di FirenzeVisita e informazioni sulla Basilica di Santa Maria Novella di Firenze

    Tutte le informazioni sulla famosa Basilica di Santa Maria Novella di Firenze, quando visitarla e cosa vedere.

Contents.media