Buenos Aires: cosa vedere in 4 giorni, luoghi da non perdere

Buenos Aires: cosa vedere in 4 giorni, i luoghi più importanti da visitare.

La capitale dell’Argentina è una città ricca di monumenti, piazze e luoghi storici da vedere. Cosa vedere in soli 4 giorni a Buenos Aires? Se state pensando ad un viaggio per questa splendida meta, ecco i luoghi che dovrete inserire nel vostro itinerario di viaggio.

Buenos Aires: cosa vedere in 4 giorni

Buenos Aires è una città colma di bellezza e fascino, una città dall’architettura europea e dalla mentalità prettamente argentina. Anche chiamata “La Encantadora”, l’incantatrice, è capace di incantare i turisti con le sue meraviglie.

Lo stile europeo è molto visibile. Infatti, qui si trasferirono moltissimi italiani tra la fine del XVIII secolo e il 1930, in quella che tutti conoscono come la “grande migrazione”. Oggi, infatti, addirittura il 50% della popolazione argentina conta un parente o un antenato di origine italiana.

Ma vediamo quali sono i luoghi da non perdere nella capitale argentina.

buenos-aires-

Plaza de Mayo

Cuore della città, Plaza de Mayo è la piazza più importante della città. È situata nell’area nota come Microcentro, all’interno del quartiere di Monserrat ed è delimitata dalle Calles Bolívar, Hipólito Yrigoyen, Balcarce e da Avenida Rivadavia.

Attorno a questa piazza si concentrano, inoltre, la Casa Rosada, o casa del Governo, la Catedral Metropolitan in stile neoclassico e l’obelisco intorno al quale sono rappresentati i cosiddetti pañuelos, ovvero i fazzoletti bianchi, simbolo di protesta contro i soprusi della dittatura.

Plaza de Mayo

Teatro Colón

Si tratta di uno dei teatri lirici più grandi del mondo. È, infatti, anche il principale teatro della città, ed è considerato uno dei cinque migliori al mondo per ampiezza e per acustica.

Porta la firma di architetti italiani e fu inaugurato nel 1908 con l’Aida di Giuseppe Verdi. Il Teatro Colón è aperto dal lunedì alla domenica dalle 10:00 alle 20:00 e la domenica dalle 10:00 alle 17:00.

Recoleta

Uno dei quartieri più famosi e popolari di Buenos Aires è Recoleta, un quartiere di lusso caratterizzato dalle residenze in stile parigino, i palazzi signorili e le boutique eleganti. Il quartiere è uno dei più antichi della città e ospita la chiesa di Nuestra Señora de Pilar di epoca coloniale e oggi monumento nazionale.

Viene, inoltre, chiamato “el barrio parisino de la ciudad” per la sua architettura e per il cimitero di Recoleta, considerato il Père Lachaise di Buenos Aires.

cimitero di Recoleta

La Boca

Un altro quartiere molto famoso della capitale argentina è La Boca. Si tratta di un quartiere popolare con diverse attrazioni lungo il fiume Riachuelo. Tra bisteccherie e artisti di strada che circondano il Caminito, una strada stretta fiancheggiata da baracche in zinco dipinto in colori vivaci che ricordano i tempi dell’immigrazione. Qui, inoltre, si trova il Museo di Arte Moderna Fundación Proa, con vista sui vecchi moli portuali, che propone mostre temporanee.

La Boca
Scritto da Ilenia Albanese

Scrivi un commento

1000

Grotta sfondata di Vieste: come arrivare al tesoro del Gardano

Studiare l’inglese all’estero: i vantaggi di andare in Australia

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • zanzibarZanzibar: scopri tutto su questa magnifica destinazione

    Zanzibar è meta di turisti, attratti anche da tantissimi animali e da pesci e delfini.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.