Cadini del Brenton: dove si trova, tutte le informazioni

Dove si trova Cadini del Brenton, dove sostare con il camper e tutti i dettagli per la visita alle Dolomiti Bellunesi.

Tutte le informazioni sui Cadini del Brenton, dove si trova, come arrivare, come visitare i luogo e tutti i dettagli per sostare con il camper.

Cadini del Brenton: dove si trova

Le Dolomiti Bellunesi fanno parte dell’omonimo Parco nazionale situato nella provincia di Belluno.

Uno spettacolo naturale che è stato inserito nel 2009 nella lista dei Patrimoni dell’Umanità dall’Unesco.

All’interno del parco sono tanti i luoghi che meritano di essere visitati e raggiunti attraverso suggestivi sentieri. Tra i posti più belli da non perdere, poi, ci sono anche i Cadini del Brenton.

Queste profonde cavità scavate dalle acque del torrente Brenton si trovano sulla destra orografica della Valle del Mis, al ponte a monte dell’omonimo lago.

Il percorso per giungere fino a questo incredibile punto tra le Dolomiti Bellunesi conta appena un chilometro. Il tempo di percorrenza, infatti, è di circa mezz’ora, che può arrivare fino ad un’ora se si sceglie di raggiungere anche la famosa cascata Soffia.

Le spettacolari buche stupiscono il visitatore con la bellezza delle sue acque limpide che scendono da una buca all’altra. Queste cavità sono di una curiosa forma perfetta, creata dalle acque come per magia.

Uno scenario interessante e incredibile, che fa comprendere al turista la potenza di madre natura, che scolpisce sapientemente le sue forme.

Cadini del Brenton

In Camper

Raggiungere il Parco nazionale delle Dolomiti Bellunesi in camper è la soluzione migliore per godersi la meraviglia della natura e immergersi nella sua atmosfera.

Sono diverse, qui, le aree di sosta tra cui scegliere. La prima è quella di Pian Falcina, a Sospirolo nella provincia di Belluno. In questa area di sosta c’è anche una splendida area pic-nic per godersi i pasti all’aria aperta.

Un’altra area di sosta è quella di Belluno, in Via Dino Buzzati – loc. Lambioi, Presso la piscina e il palaghiaccio. La sosta a pagamento può ospitare fino a 16 mezzi, offrendo acqua e pozzetto gratuiti, illuminazione e servizi igienici.

Poi troviamo l’area di sosta Feltre in Via A. Gaggia, zona Piazzale Pra del Vescovo nei pressi del Palaghiaccio. La sosta è gratuita per 15 mezzi limitata a 48 ore e offre acqua anche in inverno, pozzetto, illuminazione e una rilassante area picnic.

Altra area per camper è quella di Pedavena in località Facen, in prossimità della Birreria Pedavena. Qui sono disponibili acqua, pozzetto e illuminazione.

Infine, l’ultima area di sosta è quella di San Gregorio nelle Alpi in località Roncoi. Questa area di sosta è a pagamento e mette a disposizione acqua, pozzetto, illuminazione e un’area pic-nic.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Storia e curiosità sulla Rocca di Fontanellato di Parma

Visita al curioso Labirinto della Masone di Fontanellato

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.