Notizie.it logo

Canyon bike: cosa sono, a cosa servono, costi e marche

Canyon

Cosa sono le Canyon Bike, dove usarle, quali sono i modelli migliori in vendita e dove trovare i modelli usati con buon rapporto qualità-prezzo.

La Canyon Bike e le sue mille sfaccettature saranno il tema di questo articolo in cui vedremo più da vicino di cosa si tratta.

Cosa sono le canyon bike

La Canyon è un’azienda tedesca di biciclette che è stata fondata nel 2002 e in pochissimi anni ha preso possesso di un’importante fetta di mercato grazie alle sue continue innovazioni nel campo della tecnologia e ai prezzi competitivi.

I prezzi, infatti, si inseriscono in una fascia che di certo non è per tutte le tasche, ma che rimane ottima se confrontata con altri brand che si cimentano nella vendita degli stessi prodotti. La competitività in questo campo è resa possibile da fatto che l’azienda si mette direttamente in contatto con l’acquirente, tramite il sistema di vendita diretta possibile esclusivamente tramite il sito web dell’azienda.

Dove usare le canyon bike

La Canyon Bike non è di certo una bicicletta da poco, ma tutto il contrario. In commercio l’azienda propone dei modelli adatti a tutte le occasioni, da scegliere in base alle esigenze personali.

Vediamo quale scegliere.

Se usate la vostra bici su strade non asfaltate, sia dentro che fuori la città, allora dovrete optare per una classica Mountain Bike (MTB), adatta ai suoli con pendenza discontinua.

Se praticate il ciclismo a livello agonistico, allora l’azienda propone delle bici da corsa. In genere si tratta di bici in cui i materiali, il design, tutto si coniuga in modo da permettere al vostro mezzo di sfrecciare alla maggiore velocità possibile con il minimo sforzo. Nello stesso ambito trovate anche le bici adatte al Triathlon.

Se praticate downhill, allora troverete adatte a voi le bici della linea Gravity. La leggerezza e la velocità di queste bikes renderanno la discesa un brivido.

Se cercate una bici da utilizzare in città o tutti i giorni per svolgere le vostre attività quotidiane, allora potrete optare per una delle bike che la Canyon propone nelle linee Urban e Fitness.

Costi e marche migliori

Come abbiamo già detto, l’azienda mantiene diretti i propri contatti con i clienti e gli acquirenti.

L’assenza di intermediari tra il produttore e il consumatore permettono di abbassare i costi rendendoli, sì alti, ma molto competitivi.

Ovviamente, dato che parliamo di prodotti di eccellenza, adatti a gare agonistiche e occasioni d’uso non banali, il prezzo è relativo.

Quando si ha il bisogno di cambiare un pezzo di ricambio, però, non per forza si deve ricorrere alla ditta madre. Piuttosto, è possibile trovare anche online dei pezzi compatibili con le bike della Canyon, che ne manterranno alte le prestazioni con una spesa minore. Vediamo quali sono.

Patte di deragliatore

Se avete bisogno di sostituire le patte di deragliatore della vostra Canyon bike e non volete ricorrere ai pezzi di ricambio originali, allora questo prodotto è quello che fa per voi.

Il forcellino, infatti, è una componente piccola e spesso molto trascurata, ma è un pezzo molto importate per una bicicletta. Questo, infatti, protegge il telaio in caso di colpi e urti assorbendo la sollecitazione ricevuta.

Grazie ad esso, dunque, il telaio della bici rimane integro e, in caso di guasto, andrà sostituito solamente il forcellino.

La riparazione è pertanto abbastanza rapida e non molto costosa.

I suoi 30 grammi di alluminio in colore argento vi garantiranno tutta la qualità di cui avete bisogno con un prezzo abbastanza contenuto.

Copertone per ruota

Quando si possiede una bici, si sa che il pezzo più esposto è la ruota. Per questo motivi si tratta del pezzo che più di frequente viene cambiato e sostituito per i motivi più vari.

Quando sorge la necessità di cambiare il copertone della vostra Canyon non per forza è necessario acquistare il pezzo originale. In vendita su Amazon, infatti, se ne trovano di ottimi di altri brand.

Un esempio è proprio questo prodotto della Kenda specifico per Cross Country. Le sue caratteristiche principali sono il profilo basso del battistrada, la bassa resistenza al rotolamento, l’ottima aderenza su strada e il peso minimo.

Inoltre, è dotato di SCT Technology (Sealant Compatible Tires), la tecnologia che fornisce alla gomma una tenuta stagna senza camera d’aria simile a quella di una gomma UST standard, grazie ad uno speciale strato impermeabilizzante sottile, leggero e resistente che è posto sui fianchi a garanzia di un’ottima tenuta di pressione.

Una gomma Kenda SCT, inoltre, può rimanere gonfia per circa 45 giorni senza camera d’aria, una caratteristica importante in casi di emergenza.

Manopole

Quando si va in bici, sia a livello agonistico che non, il confort, dopo la sicurezza, è la prima cosa.

Per questo è necessario avere delle manopole adatte, ergonomiche, morbide al punto giusto, per poggiare le mani senza problemi.

Online, sul famoso sito Amazon, è possibile trovare della manopole di ottima qualità, adatte a sostituire quelle originali della Canyon.

Eccone alcuni esempi:

Canyon bike usate

Quando il budget è molto basso, e voi volete acquistare una Canyon bike a tutti i costi, l’unica alternativa è quella di rivolgere l’attenzione al mondo dell’usato.

Sono molti i bikers, infatti, che cambiano le componenti delle proprie bici per migliorare le prestazioni, ed è, pertanto, molto facile trovare in vendita componenti usate in buone condizioni.

Allo stesso modo è possibile trovare anche delle bici Canyon usate a prezzi più contenuti rispetto a una bike nuova.

I modi per cercare i componenti e le bici usate sono sostanzialmente due:

  • Rivolgersi al proprio rivenditore di fiducia o cercare tra gli amici qualche componente smontato o in conto vendita in buone condizioni.
  • Cercare sui siti online, come Amazon.

Se nel primo caso si ha il vantaggio di poter toccare con mano il prodotto, dall’altro il mondo dei siti online offre una vastissima scelta di componenti e biciclette complete, spesso a dei prezzi estremamente bassi e convenienti.

Un altro canale per fare buoni acquisti sono i fine serie, ovvero delle bici nuove di anni e collezioni precedenti vendute a prezzi scontati.

Se magari avete la possibilità di spendere un po’ di più potrete trovare una sezione outlet anche nel sito ufficiale della Canyon. Un altro espediente potrebbe essere quello di aspettare gli sconti di fine stagione, in cui si ha la possibilità do trovare bici nuove a prezzi più bassi.

Usato, evitare le truffe

L’usato permette veramente di acquistare una buona bici con poca spesa, ma è allo stesso tempo un rischio. Se da una parte ci sono molti venditori onesti da cui si possono fare ottimi acquisti, dall’altro ci sono anche molti venditori furbi pronti a beffare il cliente con false proposte. Quando acquistate, in particolar modo online, fate attenzione alla descrizione del prodotto. Spesso, infatti, vicino al nome del brand Canyon scritto a caratteri enormi, troverete diciture come simile, compatibile e via dicendo.

La prima regola, inoltre, è quella di fare attenzione al prezzo. Un prezzo troppo basso nasconde sicuramente qualcosa: affare o fregatura? A voi la risposta.

© Riproduzione riservata
Leggi anche