Capitol Hill: la storia del colle del Campidoglio

La storia e le curiosità di Capitol Hill il famoso quartiere residenziale di Washington, negli Stati Uniti.

Uno dei quartieri più famosi di Washington è Capitol Hill, un luogo che racconta la storia degli Stati Uniti. Un quartiere residenziale, ma anche il luogo in cui ha sede il Congresso degli Stati Uniti.

La storia di Capitol Hill

Sono in molti a pensare che Capitol Hill sia il Congresso degli Stati Uniti d’America.

Tuttavia, non è esatto. Capitol Hill è molto più di questo.

Capitol Hill è un quartiere residenziale, tra i più importanti e storici della capitale statunitense, Washington D.C..

Il quartiere si estende a est di fronte al Campidoglio degli Stati Uniti lungo ampi viali, e conta oltre 35.000 abitanti in appena cinque chilometri quadrati, rendendolo uno dei quartieri più densamente popolati della città.

Un quartiere di storia divenuto un vero e proprio simbolo per il mondo intero, tanto che oggi il nome Capitol Hill è usato per riferirsi sia al quartiere storico sia al quartiere più grande che lo circonda.

Ma scopriamo la storia, non solo del quartiere, ma anche della sede del Congresso che sorge sul colle del Campidoglio.

Capitol Hill

Le origini del quartiere

Le origini di Capitol Hill coincidono con il sorgere del palazzo del Congresso degli Stati Uniti.

La storia del quartiere nasce grazie al genio di Pierre Charles L’Enfant, un architetto francese che scelse di collocare la sede del Congresso sulla cresta di una collina che descrisse come un “piedistallo in attesa di un monumento”.

Prima di allora, quel pezzo di terra era appartenuto alla famiglia Carroll, annotato come New Troy.

Il colle è anche noto come “Jenkins Hill” o “Jenkins Heights”. Questo perché alcuni ritengono che ci fosse un uomo di nome Thomas Jenkins che era solito far pascolare il suo bestiame nel sito del Campidoglio.

Il nome di Capitol Hill nasce nel 1793, quando l’allora segretario di Stato del presidente George Washington, Thomas Jefferson, decise di rievocare il tempio di Giove Ottimo Massimo sul Campidoglio, uno dei sette colli di Roma, ribattezzando il sito.

Solamente dopo la costruzione della sede del Congresso iniziò a svilupparsi il quartiere, quando il governo iniziò a lavorare in due località, il Campidoglio e il Washington Navy Yard.

Il quartiere nacque come comunità di pensioni sviluppata per i membri del Congresso. Tuttavia, divenne ben presto la casa degli artigiani che costruivano e riparavano le navi sul fiume Anacostia.

Più tardi, però, Thomas Jefferson, che all’epoca era presidente degli Stati Uniti, scelse il quartiere come sede dell’attuale caserma dei Marines.

A partire dal 1890 Capitol Hill è diventato, e continua ad essere, uno storico quartiere borghese stabile della capitale degli Stati Uniti d’America.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Antartide: si è chiuso il buco dell’ozono da record

Oroscopo dei viaggi 2021: mete per ogni segno

Leggi anche
  • Weekend romantico a Cesky Krumiov in Repubblica CecaWeekend romantico a Cesky Krumlov in Repubblica Ceca
  • Weekend a Palermo la migliore guida turisticaWeekend a Palermo: la migliore guida turistica

    Da Piazza Pretoria sino al Duomo di Monreale, Palermo offre tantissimo da vedere in un weekend.

  • castello estenseVisitare Castello estense Ferrara con bambini
  • Loading...
  • castello gropparelloVisitare Castello di Gropparello con bambini
  • Basilica di Santa Maria Novella di FirenzeVisita e informazioni sulla Basilica di Santa Maria Novella di Firenze

    Tutte le informazioni sulla famosa Basilica di Santa Maria Novella di Firenze, quando visitarla e cosa vedere.

Contents.media