Castello di Roccaguglielma: tutte le informazioni

Tutte le informazioni per conoscere lo splendido castello di Roccaguglielma.

Durante una vacanza nel territorio laziale, uno dei posti più interessanti da visitare è il bellissimo Castello di Roccaguglielma. Si tratta di una splendida fortezza che sorge nel contesto del magnifico borgo di Esperia, in provincia di Frosinone.

Castello di Roccaguglielma

Una vacanza nel territorio laziale offre l’opportunità di visitare borghi magnifici e di ammirare splendidi paesaggi naturali. Si tratta di una delle regioni più belle da vedere, all’interno dell’intero territorio nazionale. All’interno della zona che fa capo alla provincia di Frosinone, si trova uno splendido borgo ricco di attrattive interessanti. Si tratta della splendida località di Esperia, che custodisce al suo interno una maestosa roccaforte da visitare assolutamente.

Advertisements

Il magnifico forte di Roccaguglielma sorge nel contesto dei Monti Aurunci ed è un luogo caratterizzato da un’atmosfera decisamente suggestiva. Prima di organizzare il prossimo viaggio nel territorio della provincia di Frosinone, risulta dunque molto interessante conoscere tutti i dettagli e le informazioni che riguardano il magnifico forte di Roccaguglielmina.

116640384_14

Storia del castello

La splendida Rocca è caratterizzata da un’atmosfera che richiama distintamente il suo antico splendore. Nel corso della storia, questa splendida fortezza ha giocato un ruolo di grande rilievo per il contesto territoriale del basso Lazio. Questo particolare si può evincere dalla particolare posizione del castello. La struttura sorge infatti sulla sommità del rilievo che caratterizza il borgo di Esperia. Guglielmo da Glossavilla, celebre cavaliere normanno, decise di edificare il forte che risale all‘XI secolo.

Si trattò di una mossa che aveva come scopo il controllo del passo montano che sorge nel contesto di Esperia. Nel corso della storia, la rocca subì molteplici assedi, che però non andarono mai a buon fine grazie alla strategica posizione del castello. Attualmente la fortezza di Roccaguglielma è uno dei luoghi più visitati all’interno del territorio del basso Lazio, grazie alla sua incredibile bellezza e all’atmosfera suggestiva che lo contraddistingue.

Visita della rocca

Il panorama di cui si può godere dall’altura su cui sorge il castello è uno dei più belli dell’intera regione del Lazio. Si può ammirare infatti lo spettacolo offerto dai Monti Aurunci, insieme al bellissimo paesaggio cittadino del borgo di Esperia. Attualmente si può ammirare inoltre la struttura principale del castello, che ha resistito in modo impeccabile al vaglio del tempo. Il torrione del castello e l’alta muraglia appaiono in tutto il loro splendore, durante una visita presso la suggestiva rocca laziale. I ruderi che restano dell’intera struttura costituiscono inoltre delle importanti testimonianze del glorioso passato del castello. Si tratta di un posto da non perdere, durante un tour all’interno della provincia di Frosinone.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Parco naturale dell’Alpe Veglia e Devero: cosa fare e cosa vedere

Le città con case colorate in Italia: quali sono?

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media