Castiglioncello, Toscana: cosa vedere, la guida

La guida a cosa vedere e cosa fare a Castiglioncello, in Toscana, il luogo ideale per rilassarsi di fronte al mare toscano.

Una destinazione perfetta per chi desidera trascorrere qualche giorno di relax è Castiglioncello, bagnato dal mare più bello della Toscana, ma cosa vedere? Tantissimi luoghi speciali da esplorare nella piccola frazione della provincia di Livorno.

Castiglioncello, Toscana: cosa vedere

La piccola frazione di Castiglioncello è una delle mete turistiche più popolari e spettacolari della Toscana.

Situata nel territorio del comune di Rosignano Marittimo, la splendida località fa parte della provincia di Livorno.

Oltre allo splendido mare, la località gode anche di una vista mozzafiato. Infatti, si trova in una posizione privilegiata dal punto di vista panoramico, lontana dalle grandi vie di comunicazione. Proprio questa sua peculiarità, infatti, l’ha resa per anni sconosciuta e incontaminata, con le sue pinete e le scogliere a ridosso del mar Ligure.

Infatti, nato come semplice villaggio di pescatori, solamente dagli anni Sessanta è diventato famoso come dimora estiva di grandi artisti come Alberto Sordi e Marcello Mastroianni.

Ma vediamo quali sono i punti d’interesse da non perdere durate una vacanza a Castiglioncello.

Armunia – Castello Pasquini

L’Armunia – Castello Pasquini si trova a pochi passi dalla stazione di Castiglioncello e risale al 1889. Nato come residenza del barone Lazzaro Patrone, oggi ospita manifestazioni ed eventi culturali, come il Premio letterario Castiglioncello-Costa degli Etruschi.

Castello Pasquini

Torre di Castiglioncello

La Torre di Castiglioncello è un altro monumento storico importante per la frazione. Si tratta, infatti, di un’antica postazione di avvistamento d’epoca medicea situata nel comune di Rosignano Marittimo, perciò chiamata anche Torre Medicea.

La torre sorge presso l’Oratorio di Sant’Andrea Apostolo e la sua costruzione risale a metà del XVI secolo.

Baia del Quercetano

Dopo aver visitato il paesino si potrà godere di un momento di relax presso la Baia del Quercetano. Questo tratto litoraneo corrisponde alla porzione di territorio appartenente alla cittadina. La baia offre una bellissima spiaggia di sabbia a grana media di colore ambrato, incastonata fra due scogliere relativamente antropizzate e attrezzata durante i mesi estivi.

Baia del Quercetano

Spiagge

Le spiagge di Castiglioncello sono per lo più formate da numerose calette esclusive. Alcune sono di sabbia, come ad esempio la Caletta di Castiglioncello, ma la maggior parte del litorale è formato da scogli. Vi sono, tuttavia, anche diverse piattaforme ricavate sulle scogliere.

Gli accessi alla spiagge sono comodi, i tratti di spiaggia libera sono decisamente ridotti, mentre gli stabilimenti balneari sono pittoreschi ed offrono molti servizi. Il mare che bagna queste spiagge è molto pulito, ideale per gli amanti dello snorkeling.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Settembre on the road: dove andare?

Sarnano, Macerata: cosa vedere tra i luoghi più interessanti

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.