Notizie.it logo

Cinque esperienze da fare assolutamente a Dublino

Cinque esperienze da fare assolutamente a Dublino

Avete scelto Dublino come meta? Ecco cinque esperienze da fare assolutamente a Dublino per passare una bella vacanza. Esplorate spazi verdi, poi rilassatevi con una pinta di birra scura.

1. Provate Dublino come fanno le persone del posto
Nonostante la reputazione sgradevole degli anni passati, Temple Bar è uno dei quartieri più affascinanti della città e i residenti cercano con fatica di mantenerlo in questo modo. Gli acciottolati, i pub, i bar, le gallerie d’arte e lo splendore architettonico si mescola in armonia con le vecchie strade e gli schemi ecosostenibili. Fra le attrazioni culturali ci sono il cinema solo di film indipendenti di Dublino all’Irish Film Institute, la Gallery of Photography e il Project Arts Centre.

2. Sorseggiate una pinta perfetta da Kehoe
Se tutto ciò per cui andate a Dublino è la Guinness, allora fate un salto da Kehoe.

Il personale socievole del pub riempie i boccali e nelle notti affollate le persone si radunano nelle scale – nello stile dei pub del quartiere. Gli eleganti arredi in legno sono un po’ vecchia scuola e le stube sono incantevoli, il che rende bere qui un’esperienza intensa. Ma un consiglio: evitate i bagni se avete paura degli spazi piccoli.

3. Visitate il Castello di Dublino
Non è un castello nel senso tradizionale del termine. Non c’è un fossato, un ponte levatoio, torri da cui rovesciare olio bollente. È più una collezione di edifici amministrativi del XVIII secolo, anche se raffinati, costruiti sulla base di un progetto medievale di due cortili. Il Castello di Dublino ospita importanti funzioni diplomatiche o statali, e spettacoli occasionali come recital.

Per vedere i begli interni si paga, ma potete passeggiare quanto volete gratis attorno al castello.

4. Riscaldatevi con un po’ di stufato irlandese alla Porterhouse
L’arredamento forse è un po’ troppo rustico, ma il pub microbirreria più vecchio di Dublino, la Porterhouse, si riscatta con la qualità della birra. Il pub vende solo birre della propria marca, ma le stout, le lager e le ale sono migliori di qualsiasi birra di produzione di massa. Le Oyster Stout, fatte con ostriche vere (oyster in inglese significa ostriche) sono molto buone. Il cibo eccellente del pub, lo stufato irlandese, le salsicce e il purè di patate vi riempiranno senza spendere un patrimonio.

5. Partecipate alla Festa di San Patrizio
La Festa di San Patrizio del 17 marzo offre la scusa perfetta per bere, se avete bisogno di un pretesto.

La sfilata mostra alcuni dei migliori artisti di strada europei e i festeggiamenti durano quattro giorni con divertimento assicurato. È primavera quando il 12 Points! Festival dell’europea New Jazz arriva in città. Se siete appassionati di cinema, allora luglio e agosto sono i mesi dei film gratuiti il sabato notte ai Jameson Movies al Square. Infine, il Dublin Writers Festival offre una festa di letture, discussioni e dibattiti pubblici.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche