Cipro a Capodanno: come festeggiare il nuovo anno

Le attività e le tradizioni per trascorrere un frizzantino Capodanno a Cipro.

Trascorrere il Capodanno a Cipro è un’esperienza indimenticabile perché permette di fare un tuffo nelle tradizioni e nei costumi del luogo. Inoltre, è il luogo ideale per festeggiare l’inizio di un nuovo anno, tra i paesaggi paradisiaci delle coste. Ma vediamo quali sono i modi migliori per festeggiare la notte di San Silvestro.

Cipro a Capodanno

L’isola di Cipro, la più a est del Mediterraneo, vanta un’atmosfera unica per vivere appieno lo spirito delle festività natalizie, ma non solo. Infatti, grazie all’intensità di tradizioni, il periodo che va da Natale all’Epifania è magica sull’isola.

Per le strade si respira una speciale aria di gioia che pervade sia le città principali sia i borghi rurali dell’entroterra.

Un’isola variegata che riesce ad offrire tutto ciò di cui il viaggiatore è alla ricerca: benessere, divertimento, bellezza e avventure.

Advertisements

Ma scopriamo tutti i dettagli per trascorrere un magico Capodanno sull’isola.

cipro

Tradizioni e cultura

Sull’isola di Cipro si respira aria di festa tra usanze, piatti tipici, feste e tanto divertimento.

Ogni momento clou del periodo tra Natale e l’Epifania a Cipro ha le sue particolari tradizioni. In cucina, ad esempio, si preparano pani speciali e pizze cosparse di sesamo con sopra disegnato il segno della croce. In pianura le chiamano “yennòpittes”, vale a dire le “pizze della nascita”, e hanno forme diverse particolari.

Il Capodanno, invece, coincide con la festa di San Basilio, in greco Aghios Vassílis. Questo, immaginato come un uomo anziano, dalla barba lunga e imbiancata, vestito con un mantello rosso e con alti stivali neri fino al ginocchio, è ritenuto il portatore dei regali alle famiglie.

In suo onore viene tagliata, al suonare della mezzanotte o al mattino presto del primo giorno dell’anno, la “vasilópitta”. Si tratta di una grande torta simile a un pane dolce con all’interno nascosta una monetina portafortuna.

lemesos cipro

Tradizioni a Capodanno

Anche a Capodanno non mancano le tradizioni. Per chi ama gli eventi di gala può scegliere il tradizionale cenone in grande stile. Vi sono, poi, anche gli eventi in piazza, con musica, danze e allegria.

Allo scoccare della mezzanotte, poi, non mancano i magnifici fuochi d’artificio che illuminano la città. Diversi sono, infatti, gli spettacoli pirotecnici in più punti dell’isola: bellissimo godersi quelli in riva al mare con i riflessi che accendono la superficie dell’acqua.

Per chi, invece, ha la fortuna di festeggiare il primo dell’anno in casa di qualche abitante dell’isola, potrà partecipare ad una tradizione molto particolare. Parliamo della divinazione del futuro davanti al caminetto acceso. Per questo rito vengono usati rami d’ulivo gettati nel fuoco: se il legno inizia a crepitare allora è buon segno. Un simbolo di buon auspicio per l’anno che sta iniziando.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

L’elenco delle strade del vino in Italia: quante sono

Turismo esperienziale in Italia: tutte le informazioni

Leggi anche
  • -Volo più hotel per Amsterdam, offerte per Capodanno

    Quanto può costare un volo più hotel per Amsterdam a Capodanno 2019? Vediamo le offerte che possiamo trovare su Amazon.

  • Viaggi Capodanno 2021Viaggi Capodanno 2021: cosa sarà consentito

    Il punto sulla situazione dei viaggi per il Capodanno 2021: cosa si può fare e cosa, invece, non è consentito.

  • Trenino del Bernina Capodanno 2020Trenino del Bernina, Capodanno 2020 a bordo

    Tutte le informazioni su come festeggiare il Capodanno 2020/2021 a bordo del Trenino del Bernina.

  • 
    Loading...
  • Torino Capodanno streamingTorino: Capodanno in streaming il 30 dicembre

    Il Capodanno di Torino si vive in streaming per un momento di festa anche da casa.

  • Qual è il clima di Djerba a Capodanno?Qual è il clima di Djerba a Capodanno?
Contents.media