Città più belle dell’Ungheria: quali sono e perchè

Difficile scegliere le città più belle dell'Ungheria, perchè tutte bellissime, noi ci abbiamo provato però!

Un paese con una storia affascinante, l’Ungheria ha molto più da offrire che la sua scintillante capitale; al di fuori di Budapest, incontrerai belle meraviglie architettoniche, bagni termali fumanti e interessanti siti storici. Le città più delle dell’Ungheria sono piene di attrazioni sorprendenti, con castelli diroccati accanto a musei interessanti e palazzi eleganti che risalgono a quando il paese faceva parte dell’impero austro-ungarico.

Città più belle dell’Ungheria

C’è un’atmosfera vivace nelle vecchie strade delle città e c’è molta vita notturna da trovare, sia nei club sulla spiaggia di Siofok che nella città universitaria di Pecs. Tra tutto questo, Budapest è il gioiello della corona nella nostra lista delle migliori città da visitare in Ungheria – la capitale della nazione è uno dei luoghi più belli di tutta Europa.

Budapest

A cavallo del Danubio che la attraversa, la vibrante capitale dell’Ungheria è una destinazione sempre più popolare e ha davvero tutto ciò che si può desiderare da una città e anche di più.

Bella da vedere, Budapest ha una meravigliosa architettura che spazia dal barocco e neoclassico all’art nouveau, con l’elegante Bastione dei Pescatori e l’enorme edificio del Parlamento che sono solo due dei suoi molti punti salienti.

Eger

Piena di meravigliosi edifici barocchi, Eger è una delizia da visitare. Nel suo complesso del castello in cima alla collina, ci sono alcuni fantastici musei e mostre che forniscono uno sguardo interessante sull’assedio turco e l’occupazione della città.

Szeged

Situata nel sud-est del paese lungo le rive del fiume Tisza, Szeged è conosciuta come ‘la città del sole‘ per il suo clima meraviglioso. È piena di parchi verdeggianti e di vivaci caffè lungo le strade.

Szeged agisce come un centro economico e culturale per la regione circostante, ed essendo una città universitaria, c’è un sacco di grande vita notturna da godere, così come un sacco di ottimi caffè, bar e ristoranti.

Pecs

Una delle città più popolari da visitare tra i turisti in Ungheria, Pecs si trova nel sud-ovest del paese e ha una storia lunga e illustre; fu fondata più di 2000 anni fa dai Romani.

Di conseguenza, il centro della città ha una serie di interessanti siti archeologici che i visitatori possono esplorare, così come una bella cattedrale dell’11° secolo, una vecchia moschea e alcuni accattivanti musei d’arte ungheresi.

Debrecen

Situata nella Grande Pianura Ungherese senza montagne o fiumi in vista, Debrecen è la seconda città più grande dell’Ungheria. L’ex capitale ha molti siti religiosi di interesse oltre ad alcuni grandi musei.

Una volta conosciuta come ‘La Roma calvinista‘, la sua scintillante Chiesa Grande d’oro è il simbolo della città; è un must da vedere, insieme alla bella Cattedrale di Sant’Anna e al Museo Deri, che ospita una brillante collezione di manufatti e opere d’arte ungheresi.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Posti da visitare in Grecia: mete che non puoi perderti

Islanda: attrazioni turistiche, tra ghiacciai e avventura

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media