Posti da visitare in Grecia: mete che non puoi perderti

Difficile scegliere i posti da visitare in Grecia, uno scrigno di tesori.

Conosciuta per la sua pletora di antiche rovine, villaggi imbiancati, spiagge assolate, cucina gustosa e atmosfera amichevole, non c’è da meravigliarsi che la Grecia sia tra le migliori destinazioni di viaggio in Europa. Ma la ragione per cui esiste il turismo è che qui è così bello, e ci sono così tanti posti da visitare.

Grecia: posti da visitare

Spesso, questa bellezza si trova nelle molte isole sparse, che giacciono come piccole gemme nei mari che circondano la penisola greca. Ognuna offre la sua parte di paesaggi mozzafiato, siti storici, scene di vita notturna e delizie culturali. Tornando sulla terraferma, c’è uno scenario degno degli dei dappertutto. Il monastero di Meteora, le rovine di Delfi, e poi, più famoso, la capitale di Atene e il suo iconico Partenone.

Ecco uno sguardo ai migliori posti da visitare in Grecia.

Isole greche

Le belle ed esotiche isole greche attirano frotte di turisti ogni anno, rendendole una delle migliori destinazioni di viaggio del mondo. Con più di 2.000 isole tra cui scegliere, i turisti possono inizialmente essere disorientati dal loro numero e varietà. Da splendide spiagge, antiche rovine, porti colorati e vulcani attivi, le isole greche hanno tutto.

Parte del gruppo delle Cicladi, Santorini è tra le isole più pittoresche e sicuramente uno dei posti migliori da visitare in Grecia.

Anch’essa parte delle Cicladi, Mykonos presenta una società moderna e cosmopolita mescolata con le tradizionali case imbiancate a calce e le strade a labirinto. Situata nel Mar Egeo vicino alla costa della Turchia, Rodi è la capitale e l’isola più grande dell’arcipelago del Dodecaneso, popolare per le sue grandi spiagge e l’importanza storica. La più settentrionale delle isole ioniche della Grecia, Corfù è stata controllata da molte potenze straniere, in particolare i veneziani e gli inglesi, il che si riflette nella sua cultura e nell’architettura dell’isola.

Atene

Abitata da più di 3.000 anni, Atene è ampiamente conosciuta come la culla della civiltà occidentale e il luogo di nascita della democrazia. La città presenta una confusa miscela di caratteristiche storiche e moderne. Atene è famosa per le sue rovine archeologiche e monumenti come la famosa Acropoli, il Partenone, l’Antica Agorà e il Teatro di Dioniso, solo per citarne alcuni.

Creta

La più grande delle isole greche, Creta è una spaziosa terra di piacevoli contrasti dove i paesaggi spaziano dalla splendida costa alle aspre montagne e alla campagna ondulata punteggiata di ulivi.

Le vivaci città metropolitane si estendono oltre ai tranquilli villaggi incentrati sui caffè all’aperto. Immersa nella storia, Creta porta ancora tracce archeologiche delle molte civiltà che l’hanno abitata nel corso dei secoli.

Meteora

La parola greca meteora significa “sospeso nell’aria“, e questa frase descrive giustamente le spettacolari scogliere che si innalzano per più di 1.200 piedi (366 metri) nell’aria, dominando i villaggi di Kalambaka e Kastraki nella parte centrale settentrionale della Grecia.

Delphi

Seconda all’Acropoli di Atene, Delfi è il sito archeologico più popolare della Grecia. Situata a circa due ore e mezza da Atene, lungo le pendici dell’imponente Monte Parnaso, Delfi era un tempo venerata dagli antichi greci come il centro della terra. Dedicata al dio Apollo, Delfi era un importante oracolo.

Nei tempi antichi, la gente veniva in questo luogo sacro per chiedere consiglio alla sacerdotessa su una vasta gamma di argomenti, dall’agricoltura alle relazioni e alla politica. Le rovine e le strutture significative di Delfi includono il Tempio di Apollo, il Tesoro ateniese, il teatro e l’ippodromo che un tempo ospitavano gli eventi degli antichi Giochi Pitici.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Una notte in barca: l’idea di turismo che vuole destagionalizzare la nautica

Città più belle dell’Ungheria: quali sono e perchè

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media