Notizie.it logo

Classifica 10 animali più bizzarri

Classifica 10 animali più bizzarri

La natura spesso è davvero incredibile e fantasiosa. Vi offriamo qui un elenco degli animali più bizzarri.

L’ornitorinco, con becco da papera, zampe palmate da lontra, coda-timone da castoro e pelliccia da talpa, è uno degli animali più bizzarri. Il maschio ha uno sperone cavo sulle zampe posteriori da cui secerne veleno.

Il Polpo Dumbo, vive nel buio oceanico, a profondità che arrivano ai 4000 metri e nuotano sbattendo le loro gigantesche orecchie, che sono delle pinne modificate, che possono crescere fino a quasi due metri.

Gli angeli del mare,sono delle lumache di mare volanti, che si muovono grazie alle loro ali, non hanno guscio e sono gelatinose con il corpo trasparente.

Il granchio Yeti, una che vive al largo dell’isola di Pasqua, le cui setole delle chele pelose contengono batteri filamentosi che questo crostaceo usa forse per purificare l’acqua dai minerali tossici.

Pesce pipistrello dalle labbra rosse, si mimetizza molto bene e si distingue per le sue larghe e turgide labbra rosse e vive solo alle Galapagos.

Roditori salterelli del deserto, un incrocio tra un canguro in miniatura, un topo, una lepre e un uccellino, i gerboa dalle quattro dita, sono un genere di roditore notturno che vive nei deserti del Nordafrica.

L’animale più brutto del mondo, il pesce Blob, Psychrolutes marcidus, una creatura gelatinosa che vive nelle profondità del mare.

Unicorno dal posteriore zebrato, nativo della Repubblica Democratica del Congo, è la specie più prossima alla giraffa rimasta sulla Terra, e oramai vicina all’estinzione.

Scimmia con la proboscide vive nel Borneo e la chiamano uomo olandese.

E’ caratterizzata dalla sua grande appendice nasale, presente solo negli individui maschi.

La sfinge colibrì, in realtà è una tarma, un lepidottero che succhia il nettare e vola rapidissimo da un fiore all’altro, con una lunga proboscide.

© Riproduzione riservata
Leggi anche