Colletta di Castelbianco, Liguria, Italia: cosa vedere

Tutte le informazioni sul borgo di Colletta di Castelbianco, da visitare in Liguria durante un viaggio in Italia.

Durante un viaggio in Italia, uno dei borghi più interessanti da vedere in Liguria è il bellissimo paesino di Colletta di Castelbianco.

Colletta di Castelbianco, Liguria, Italia

Una vacanza in Italia permette di visitare località spettacolari, capaci di rendere un viaggio assolutamente indimenticabili.

Una delle regioni più interessanti da vedere è la Liguria, grazie alle sue splendide località e ai suoi bellissimi paesaggi naturali. All’interno del territorio che fa capo alla provincia di Savona, si trovano alcuni dei borghi più caratteristici nei quali fare una bellissima vacanza. Il paesino di Colletta di Castelbianco è un luogo da non perdere, nel corso di un soggiorno all’interno della magnifica regione. Si tratta di una località che rientra nella lista dei Borghi più Belli d’Italia, grazie alle sue meravigliose attrattive.

Passeggiare tra le sue stradine e i suoi vicoli offre l’opportunità di ammirare bellissimi monumenti e particolari edifici storici. Prima di organizzare la prossima vacanza all’interno del territorio ligure, risulta quindi molto interessante sapere quali sono i posti più belli da vedere nel borgo di Colletta di Castelbianco.

1092631

La parte alta del borgo

All’interno del contesto del borgo di Colletta di Castelbianco, una delle zone più interessanti da visitare è costituita dalla parte più alta del paesino. In questo splendido territorio della località si possono ammirare magnifiche attrattive, che lo rendono una meta da non perdere durante un viaggio in Liguria. Uno dei posti più belli da vedere è la graziosissima cappella che si trova nella zona più alta del borgo.

Si tratta di una struttura molto antica, che testimonia le antichissime origini della località ligure. Inoltre, è molto interessante anche visitare il bellissimo Oratorio di Santa Lucia, che arricchisce il bellissimo paesaggio cittadino. Un altro dettaglio particolare di questo paesino è dato dalla presenza di antichi ponti a schiena d’asino. Queste caratteristiche strutture risalgono all’epoca medievale e rendono altamente suggestiva l’atmosfera che si respira nella parte più antica del paesino.

Albergo diffuso

Attualmente il borgo di Colletta di Castelbianco è al centro di un’importante opera di rivalutazione. Questa iniziativa mira a restituire alla località ligure il suo antico splendore. All’interno del progetto è degno di nota il concetto di albergo diffuso. Si tratta della possibilità di affittare delle graziose casette che si trovano nello splendido contesto del borgo. Molte di queste abitazioni si trovano immerse in magnifici luoghi naturali, in cui cresce una ricca vegetazione. Si tratta di una splendida occasione per godersi al meglio le bellezze naturali della campagna ligure e per trascorrere momenti all’insegna del relax.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Borgo di Zuccarello, Liguria: cosa vedere

Parco naturale dell’Alpe Veglia e Devero: cosa fare e cosa vedere

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.