Cancellare un viaggio in programma: informazioni e come fare

Nel corso della pandemia da Covid-19 tanti viaggio sono stati cancellati: tutte le informazioni utili da conoscere in caso di cancellazione di un viaggio a breve o lungo termine.

Con un flusso quasi costante di chiusure in tutto il mondo e l’allontanamento sociale obbligatorio legato alla pandemia del Coronavirus COVID-19, comprese le chiusure di intere città e persino paesi, potrebbe rendersi necessario cancellare un viaggio già programmato: ecco come fare.

Come cancellare un viaggio in programma

Se avete piani di viaggio nei prossimi mesi, la compagnia aerea o il paese di destinazione potrebbero all’ultimo momento apportare modifiche o addirittura annullare il viaggio a causa degli sviluppi della pandemia. È probabile che il volo venga cancellato, o che il paese di destinazione vieti l’ingresso. Il paese d’origine potrebbe aver già imposto un periodo di autoisolamento per il rientro e se la tua compagnia di assicurazione di viaggio non ha cancellato la copertura, potrebbe farlo presto.

La pandemia di COVID-19 ha colpito la maggior parte del pianeta, e anche se la regione in cui hai intenzione di viaggiare non ha molti casi al momento, è difficile prevedere per quanto la situazione rimarrà stabile.

Molti paesi hanno una quarantena obbligatoria all’arrivo, o pesanti restrizioni di viaggio. C’è anche il pericolo di fallimenti di compagnie aeree e di cambiamenti di orario dei voli all’ultimo minuto. Si noti anche che se il volo viene cancellato, è probabile che si ottenga un credito o un buono invece di un rimborso.

Nonostante i governi e le cancellazioni, hai anche una questione morale da considerare. Se viaggiate, potreste essere infettati, o peggio, infettare qualcun altro.

Dovresti cancellare il tuo prossimo viaggio a causa della pandemia di coronavirus COVID-19?

I rischi di viaggiare durante una pandemia

Le attività che coinvolgono grandi raduni pubblici vengono cancellate in tutto il mondo indipendentemente dalla mancanza di casi locali. Questi includono tutto, da festival e concerti a grandi eventi sportivi come le Olimpiadi.

La cosa più importante che devi chiederti prima di decidere di cancellare qualsiasi viaggio è quanto vale il viaggio per te personalmente? Emotivamente, spiritualmente o fisicamente. In particolare, cosa stai cercando di realizzare andando in questo viaggio?

È semplicemente perché hai bisogno di una pausa dalla monotonia della tua vita quotidiana? È perché hai sempre sognato di andarci? È l’idea romantica di mangiare croissant guardando la Torre Eiffel? È l’attrazione dell’oceano/montagne/laghi/tempo caldo o le incredibili viste di terre lontane? Stai viaggiando per la cucina locale, per un evento importante o forse per una riunione di famiglia?

Oltre che per il tuo governo locale e il governo del luogo in cui ti stai dirigendo, solo tu puoi decidere se vale la pena viaggiare per queste cose e/o rischiare la tua salute, quella dei tuoi cari e quella delle persone che incontri durante i tuoi viaggi.

Elencare le vere ragioni per viaggiare potrebbe anche aiutarti a trovare delle alternative di viaggio (o, come mi piace chiamarle, delle pause mentali temporanee fino a quando non potrai fare il tuo eventuale viaggio).

Naturalmente un fattore importante quando si decide di cancellare un viaggio è l’aspetto monetario.

Un altro aspetto da tenere fortemente in considerazione è senza dubbio l’assicurazione o un’eventuale politica di cancellazione,

Le opzioni di cancellazione

Se hai già prenotato, devi guardare seriamente le tue opzioni di cancellazione prima di cancellare.

Il tuo aereo, autobus o treno permette cancellazioni? Il tuo hotel accetta cancellazioni? E i tour o i grandi eventi per cui hai già pagato? In realtà, devi guardare ogni elemento del tuo viaggio che ti è già costato denaro, per il quale hai lasciato un deposito o che sei vincolato a pagare.

La prossima cosa che devi scoprire è se puoi cancellare e ottenere un rimborso per una qualsiasi di queste cose. Se la maggior parte delle cose non può essere cancellata gratuitamente o ad un basso costo per te, allora devi scoprire se hai un’assicurazione di cancellazione.

Se non puoi ottenere un rimborso totale, vedi se puoi ottenere un credito, o anche riprenotare per una data (molto) successiva.

Scritto da Redazione Viaggiamo
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cose da fare a Okanagan Falls in British Columbia: gli itinerari

Come pianificare un viaggio: i consigli dei blogger

Leggi anche
  • Ztl Milano, quali sono modalità pagamentoZtl Milano, quali sono le modalità di pagamento

    Modalità di pagamento per le Ztl, ossia la zona a traffico limitato di Milano: le informazioni.

  • Wizzair voli economici da ItaliaWizzair voli economici da Italia: tutte le tratte

    Wizzair: voli economici dall’Italia, le tratte e le offerte del momento.

  • Loading...
  • nuova zelanda vulcanoWhakaari: il vulcano marittimo della Nuova Zelanda

    Whakaari: il vulcano più attivo della Nuova Zelanda.

  • viaggi premio aziendaliWelfare aziendale, i viaggi premio come benefit per i dipendenti

    Viaggi premio aziendali: come incentivare i dipendenti e fare team building originale.

  • Viaggi organizzati di gruppo per singleWaynabox, viaggi di gruppo: come organizzare una vacanza

    Waynabox e viaggi di gruppo: tutte le informazioni per organizzare una partenza.

Contents.media