Notizie.it logo

Come chiedere visto al consolato cinese per visitare il Tibet

Come chiedere visto al consolato cinese per visitare il Tibet

I requisiti per il visto per visitare il Tibet si possono chiedere e ottenere nei seguenti modi.
1. I titolari di passaporti ordinari indiani

I titolari di passaporti ordinari indiani che desiderano viaggiare in Tibet in Cina possono partecipare:

A. Pellegrinaggio Gruppo: gruppo di pellegrini è organizzata dal Ministero degli Affari Esteri, Governo dell’India e agenzie di viaggio autorizzate indiane. L’Ambasciata accetta domande di visto dei gruppi di pellegrini presentati dal Ministero degli Affari Esteri e agenzie di viaggio indiane.

B. ordinaria Gruppo turistico: Gruppo Turismo di cittadini indiani può essere organizzato da un’agenzia di viaggi locale indiano con arrangiamenti da CITS Tibet (China International Travel Service, Tibet). Visto collettivo può essere rilasciato solo dopo che l’ambasciata ha ricevuto l’approvazione da Tourism Bureau della Regione Autonoma Tibetana.

Numeri di contatto CITS Tibet sono:

Tel: 0086-891-6836626, 6835046

Fax: 0086-891-6835277

2.

I titolari di passaporti ordinari di paesi stranieri diversi dall’India

Si consiglia che gli stranieri che desiderano visitare il Tibet possono andare in altre parti della Cina o l’Ambasciata cinese in Nepal, e poi partecipare a un tour dopo alcune procedure di approvazione.

3. Si rende noto che questa Ambasciata non è autorizzata a rilasciare singoli visti turistici per i candidati che desiderano visitare il Tibet, la Cina.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
About Simona Bernini
Parigi è la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche
  • ZagatZagatZagat esiste dal 1979, raccogliendo le recensioni dei clienti sui vari ristoranti, bar e luoghi di intrattenimento di tutto il mondo. Prima ...