Come raggiungere Machu Picchu: la guida definitiva

È un capolavoro archeologico e, proprio come le Piramidi in Egitto, Machu Picchu appartiene alle meraviglie del mondo.

Raggiungere Machu Picchu è incredibilmente popolare: con oltre 6500 persone che entrano nel sito archeologico ogni giorno, è necessario acquistare un biglietto in anticipo. Al momento dell’acquisto dei biglietti è necessario selezionare una fascia oraria specifica per la visita (ad esempio, dalle 6.00 alle 12.00).

Questo permette all’organizzazione di controllare il numero di persone per un’esperienza migliore.

In totale, sono necessarie dalle 3 alle 6 ore di esplorazione, a seconda che si scelga di salire su una delle montagne.

Tipi di biglietti per Machu Picchu

Quando si tratta di acquistare un biglietto, avete tre opzioni:

  • Solo rovine di Machu Picchu
  • Montagna di Huayna Picchu + rovine
  • Montagna di Machu Picchu + rovine

Visitare Machu Picchu in Perù

Per evitare la folla, alzatevi presto ed entrate quando Machu Picchu apre alle 6 del mattino. Camminate per 5 minuti fino alle prime rovine e fate in tempo a vedere l’incredibile alba che appare da dietro le cime delle montagne che illuminano il monte Huayna Picchu. (La grande montagna dietro le rovine)

Come raggiungere Machu Picchu

Autobus da Aguas Calientes a Machu Picchu

Per partire presto, pernottate ad Aguas Calientes, una piccola città situata vicino a Machu Picchu.

Da lì, prendete il primo bus navetta (30 minuti) per raggiungere l’ingresso. Si noti che un biglietto di andata e ritorno per l’autobus costa 24 USD, un prezzo elevato rispetto alle tariffe standard in Perù.

come raggiungere Machu Picchu

Escursione da Aguas Calientes

La seconda opzione è quella di risparmiare un bel po’ di soldi e di camminare per circa 60 minuti in salita fino all’ingresso di Machu Picchu.

Sentiero Inca

Un’altra opzione è quella di percorrere il Sentiero Inca ufficiale e arrivare prima di tutti all’interno del sito. Si tratta di un trekking di 4 o 5 giorni che, senza dubbio, dà una grande soddisfazione quando si arriva a Machu Picchu.

Rovine di Machu Picchu

Dopo l’alba, esplorate le rovine Inca. Vaste strutture in pietra che fungevano da edifici per le persone che vivevano qui. Le oltre 600 terrazze sono state costruite e utilizzate per la coltivazione e il drenaggio.

La montagna di Huayna Picchu

Se avete acquistato un biglietto che include l’escursione a Huayna Picchu, tenete presente che i cancelli per salire sono aperti solo tra le 7 e le 8 del mattino o tra le 10 e le 11 del mattino. Per salire sul Huayna Picchu si consiglia di prenotare i biglietti con 8 settimane di anticipo.

Il timbro del passaporto

Una volta scaduto l’orario, recatevi all’uscita per apporre il timbro ufficiale di Machu Picchu sul passaporto. È consentito farlo sul passaporto, ma se non vi sentite a vostro agio, portate con voi una cartolina da timbrare.

LEGGI ANCHE:

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Parco nazionale di Butrint: la guida completa per i visitatori

Le migliori cose da fare in Cappadocia: guida alle mongolfiere

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media