Notizie.it logo

Come spendere poco vacanza a Roma

Come spendere poco vacanza a Roma

Non è affatto vero che visitare Roma significa dover spendere una fortuna tra hotel, ristoranti, musei, attrazioni e mezzi di trasporto, esistono dei trucchi utilissimi da applicare per spendere poco nella città eterna.

Non è assolutamente vero che un albergo costa almeno 70 euro a notte a persona, su Booking esistono molte sistemazioni che propongono hotel ad un prezzo di 40/45 euro a notte in camera doppia, ma esistono anche degli ottimi ostelli al prezzo di 8/12 euro a notte ben collegati con la metro e con gli autobus.

Si possono fare dei tagliandi per i mezzi di trasporto, validi per 2, 3 o 5 giorni, si può anche valutare di acquistare un pass dalla validità di 72 ore che consente di viaggiare a bordo degli autobus scoperti e prenderli ogni qual volta noi desideriamo, si chiama Hop off Hop on e costa 22 euro a persona, oppure si possono fare i pass Card Roma Pass o Roma Pass 48 ore, che consentono di visitare in 2/3 giorni alcune attrazioni gratis, su altre di ricevere forti sconti ed inoltre di prendere i mezzi pubblici senza sosta.

Per i musei, c’è veramente l’imbarazzo della scelta! Oltre alle possibilità di acquistare i pass sopra citati, ci sembra veramente ovvi dire che qualche museo a Roma conta meno dell’altro, sono tutti fantastici ed imperdibili, ad iniziare dal Colosseo, ai Musei Vaticani, passando per i Musei Capitolini e la Galleria Nazionale d’Arte Moderna, fino ad arrivare a Castel Sant’Angelo.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche