Coreglia Antelminelli: cosa vedere nel borgo toscano

Tutte le informazioni che servono per conoscere Coreglia Antelminelli e sapere cosa vedere nel borgo.

Un viaggio in Toscana è un’occasione perfetta per visitare i graziosi borghi del suo territorio e per ammirare splendidi paesaggi naturali. Se si sa cosa vedere, il paesino di Coreglia Antelminelli è un luogo ideale in cui trascorrere bellissimi momenti all’insegna del relax.

Coreglia Antelminelli: cosa vedere

La Toscana è una regione ricca di spunti interessanti per godersi un magnifico viaggio all’insegna della cultura e del relax. Nel contesto territoriale della provincia di Lucca, è possibile visitare caratteristici paesini pieni di splendide attrattive. Uno dei luoghi più belli da vedere è il borgo di Coreglia Antelminelli, che si trova all’interno dell’area della Media Valle del Serchio. La località fa parte della prestigiosa lista dei Borghi più Belli d’Italia, grazie alla sua struttura armoniosa e ai suoi bellissimi edifici storici. Prima di organizzare il prossimo viaggio in Toscana, è molto interessante sapere quali sono le cose più belle da vedere a Coreglia Antelminelli per godersi un meraviglioso soggiorno nel borgo.

coreglia antelminelli

Il centro storico

Il borgo di Coreglia Antelminelli sorge nell’ambito di un paesaggio naturalistico ameno, in cui si possono ammirare bellissimi vigneti e campi coltivati. Passeggiare all’interno del centro storico del paese permette di godersi la bellezza dei casolari antichi e gli scorci che danno sul paesaggio circostante. Le vie del borgo si snodano tra edifici ricchi di storia e di arte e offrono la possibilità di raggiungere punti decisamente panoramici. La bellezza del paese è accentuata dalla sua posizione, che si trova su una rupe a strapiombo che dà sulla Valle del Serchio.

La Chiesa di San Martino

La Chiesa di San Martino è uno degli edifici di culto più belli che si possano visitare durante un soggiorno nel borgo toscano. La costruzione risale al IX secolo e subì dei cambiamenti importanti a livello strutturale durante il X secolo. Si tratta di una delle chiese più antiche presenti all’interno dell’area della provincia di Lucca. Al suo interno si possono ammirare delle splendide arcate che risalgono al tempo dell’erezione dell’edificio. La facciata principale fu modificata ampiamente a cavallo tra il XVI e il XVII secolo. Infine, il campanile della chiesa risale alla metà del XIX secolo.

I Palazzi del borgo

All’interno del borgo di Coreglia Antelminelli si possono ammirare magnifici edifici storici. Il Palazzo del Comune è una costruzione che risale al 1572. Altre splendide strutture cinquecentesche sono il Palazzo Antonimi e il Palazzo Vincenti. Un altro edificio che merita assolutamente una visita è il bellissimo Palazzo Vanni. Si tratta di una costruzione che sorge nella parte più alta del paese, che regala una visuale decisamente suggestiva sul borgo. Il Palazzo attualmente ospita il Museo delle figurine di gesso e dell’emigrazione.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Isole prigioni in Italia: quali sono le più belle

Common Pass covid: come funziona

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.