Notizie.it logo

Cosa fare a Bologna da soli

Cosa fare a Bologna da soli

Nel capoluogo emiliano, sono molteplici le attività da fare, qui di seguito ve ne suggeriamo alcune che potete fare anche da soli, non vi annoierete.

Andare a piedi a San Luca, santuario sul Colle della Guardia.

Salire sulla Torre Asinelli in una giornata limpida in modo da vedere tutto il paesaggio.

Biblioteca Sala Borsa , lo Urban Center al piano di sopra e gli scavi romani al piano di sotto.

Palazzo d’ Accursio, davanti alla gigantesca fotografia aerea di Bologna, e cercare di orientarvi dall’alto.

Piazza Santo Stefano un po’ prima del tramonto e scoprire brillare le facciate dei palazzi.

Pranzare sui colli sdraiati sull’erba godendo il panorama e per una mezz’ora.

San Michele in Bosco, dalla spettacolare finestra panoramica, si vede perfettamente la Torre Asinelli che produce un effetto ottico, più ci si allontana più diventa grande.

Fotografare o trascrivere scritte trovate sui muri , ce ne sono molte, affascinanti, ben scritte, provocatorie.

Sembrano quasi un arredo urbano, alcune molto singolari meritano attenzione.

Quadrilatero-Mercato Vecchio, ha un’architettura splendida. La Cattedrale di San Pietro, il sabato dà la possibilità di visitare il campanile e il panorama, meraviglioso.

Parco Talon o il Parco della Cà Bura , il verde sopravvive anche in periferia.

© Riproduzione riservata
Leggi anche