Cosa visitare a Potenza e dintorni: la guida al viaggio

Cosa visitare a Potenza e nei dintorni, tra i monumenti più importanti della provincia lucana.

La regione lucana annovera meravigliose città come quella di Potenza, ma cosa visitare e quali sono i luoghi più imperdibili dei dintorni? Una guida al viaggio tra i monumenti da non perdere nella provincia potentina.

Cosa visitare a Potenza e dintorni

La città di Potenza, in Basilicata, è una delle città più importanti della regione, ed è anche nota come città verticale. Infatti, a caratterizzare questa splendida città c’è la sua particolare struttura urbanistica che presenta un centro storico situato su di un’altura più elevata rispetto al resto della città.

Potenza si erge a 819 metri sopra il livello del mare, rendendola il capoluogo di regione situato alla quota più elevata d’Italia.

Un altro nome con cui è famosa è la città delle cento scale, o semplicemente città delle scale. Infatti, il centro urbano è collegato da una moltitudine di scale, antiche e moderne.

Questa meravigliosa e particolare città si estende nell’alta valle del Basento, lungo una dorsale appenninica a nord delle Dolomiti Lucane.

Potenza cosa vedere in un giorno

Torre Guevara

Uno dei simboli della città è la Torre Guevara, un antico monumento che si erge nel centro storico. Originaria del IX secolo d.C., la torre è ciò che rimane del non più esistente castello cittadino.

L’antico monumento è realizzato in stile medievale e si presenta come una torre circolare. Pare che la sua costruzione sia antecedente a quella del castello e potrebbe essere stata realizzata dai longobardi prima dell’anno Mile.

Una torre che ha ricoperto un ruolo di grande importanza nei secoli, poiché permetteva la difesa della città dalle scorribande dei barbari e per il controllo della sottesa ansa fluviale del Basento dalla sorgente alla stretta di Albano.

Piazza Mario Pagano

Il cuore della città è la bellissima Piazza Mario Pagano, e sorge nel qurtiere noto come Sopra Potenza.

Sulla piazza si affacciano grandi e importanti edifici storici, come il Teatro Francesco Stabile e, a destra, il Palazzo della Prefettura.

Il centro di via Pretoria, la via principale del centro storico, è caratterizzato proprio dalla grande piazza Mario Pagano. Questa rappresenta un importante punto di ritrovo sul quale si affacciano, nell’angolo destro, la chiesa e convento di San Francesco, fondata nel 1274.

Cattedrale di San Gerardo

Il principale edificio dedicato al culto di Potenza è la Cattedrale di San Gerardo. La splendida chiesa, situata in Largo Duomo, è databile al XIII secolo e venne prima dedicata alla Vergine Assunta e poi a Gerardo della Porta che divenne patrono della città.

Rappresenta, inoltre, uno splendido esempio di chiesa in stile romanico, barocco e neoclassico.

Ponte Musmeci

Uno dei luoghi simbolo dei dintorni del centro storico è il viadotto dell’industria sul fiume Basento, conosciuto anche come ponte sul Basento o ponte Musmeci.

L’opera ingegneristica costituisce la connessione stradale tra l’uscita “Potenza Centro” sul raccordo autostradale Sicignano-Potenza e le principali vie di accesso nella zona sud di Potenza.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Percorsi da fare in bici in Lombardia: gli itinerari più belli

Australia, cosa vedere in 15 giorni: luoghi e attazioni

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media