Percorsi da fare in bici in Lombardia: gli itinerari più belli

I più bei percorsi da fare in bici in Lombardia per una giornata rilassante nella natura.

La regione Lombardia è famosa per i suoi paesaggi naturali e le sue bellezze, raggiunti dai numerosi percorsi da fare in bici. Itinerari rilassanti ideali per un weekend diverso, lontano dalla vita caotica e frenetica della città. Vediamo, quindi, quali sono i percorsi più belli da intraprendere per un fine settimana rilassante.

Percorsi in bici in Lombardia

Il fine settimana è dedicato al relax, un momento di stacco dalla vita frenetica della città. Per gli amanti dello sport e della natura, il modo ideale per trascorrere un weekend diverso è quello di prendere la bicicletta e pedalare in mezzo alla natura.

La Lombardia, infatti, vanta numerose piste che attraversano laghi, colline e luoghi incantevoli.

Paesaggi incontaminati, il vento in faccia e l’aria frizzantina trasmettono un grande senso di libertà, che rende indimenticabile un viaggio in bici tra i luoghi più affascinanti della regione.

Vediamo, quindi, quali sono i percorsi più belli da intraprendere durante il tempo libero.

Ciclabile Valchiavenna

La Ciclabile Valchiavenna è uno splendido percorso di fondovalle, rilassante e rigenerante. Il punto di partenza della ciclabile è Val Bregaglia, nel punto di confine tra Italia e Svizzera.

La ciclovia numero 6 della Valchiavenna, da Verceia, sul Lago di Mezzola, si allunga fino a Villa di Chiavenna, per un totale di 24 chilometri.

Un sentiero prevalentemente pianeggiante, ma che negli ultimi sette chilometri presenta una lieve pendenza.

Lungo il percorso si alternano antichi borghi e meravigliosi panorami.

Valchiavenna

La ciclovia Valganna

Con una lunghezza di circa 13 chilometri, la ciclovia della Valganna è un percorso emozionante che ripercorre un antico tratto ferroviario che fino al 1955 collegava Varese con Ponte Tresa.

Un percorso di media difficoltà che dalla Chiesa del paesino di Ganna, in provincia di Varese, arriva a Caslano, sulle rive del Lago di Lugano.

Un tratto storico e dai colori accesi della natura che la rendono ancora più emozionante. Lungo il percorso, imperdibili sono le tappe al Lavena Ponte Tresa, al Maglio di Ghirla e alla Badia di San Gemolo.

valganna escursioni

Val Brembana

Un itinerario facile e suggestivo è quello della Val Brembana, che misura circa 21 chilometri. Il percorso da Zono arriva fino a Piazza Brembana, offrendo anche in piena estate un percorso fresco grazie alla presenza del vicino Fiume Brembo.

La ciclabile attraversa centri di notevole interesse, come San Pellegrino Terme, San Giovanni Bianco e Lenno, tutti meritevoli di una sosta. In più, lungo l’itinerario, immerso in una splendida cornice naturalistica, si superano diverse suggestive gallerie.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sport invernali: sempre più appassionati acquistano sci online

Cosa visitare a Potenza e dintorni: la guida al viaggio

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media