Dov’è stata girata Squid Game? Luoghi e location della serie

In poche settimane la nuova serie tv di Netflix è decisamente la serie virale del momento: ma quali sono le location di Squid Game?

In poche settimane il nuovo k-drama di Netflix è decisamente la serie virale del momento: vi raccontiamo dov’è stata girata Squid Game, la serie più vista di sempre sulla piattaforma americana.

Dal 17 settembre gli appassionati di distopia, violenza e situazioni splatter hanno trovato il loro pane quotidiano nella serie coreana Squid Game, il k-dramma scritto e diretto da Hwang Dong-hyuk, regista che ha lavorato alla storia per oltre 13 anni prima di presentarla al mondo.

Location di Squid Game: Daejeon

Distopici non potevano non essere anche i luoghi dove la serie coreana è stata ambientata o, meglio dire, girata e ricreata sul set.

Le 456 persone, tutte più o meno in mezzo a grandi e piccoli problemi della vita e alla ricerca di un riscatto, invitate a sfidarsi al Gioco del Calamaro (questa la traduzione letterale di Squid Game) si muovono in stupefacenti set ricostruiti nella città di Daejeon, la quinta città più grande della Corea del Sud.
Distesa nella regione centrale del paese e a poca distanza da Seoul, Daejeon è nota per essere una città ad elevatissimo progresso tecnologico (come tante in Corea del Sud), tanto da essersi guadagnata l’appellativo di “Silicon Valley asiatica“.

Location di Squid Game: la distopia delle scale di Escher

Squid Game

Se le location per le scene esterne di Squid Game sono state ricostruite sì, ma con una parvenza di ambientazioni non eccessivamente futuribili ma piuttosto povere, il luogo per eccellenza del gioco mortale a cui si prestano i 456 protagonisti è decisamente una location distopica.

Il grande Palazzo in cui tutti si muovono nei giochi mortali ha infatti delle particolare scale che riproducono, quasi fedelmente, la litografia di Escher chiamata “Relativity”, una delle opere più famose e note dell’artista olandese che indagava l’ineluttabilità della vita umana anche attraverso il paradosso delle costruzioni impossibili.

Non è un caso che Squid Game abbia al suo interno una fortissima simbologia, dai colori, dagli abiti e fino alle forme geometriche.

Location di Squid Game: colori e forme come la Muralla Roja

Se le scale sono escheriane, le forme e i colori della location più importante di Squid Game sono a metà strada tra l’iberico e l’arabo.
Molti hanno notato che il palazzo sede del set somiglia moltissimo a La Muralla Roja, un originale complesso architettonico postmoderno spagnolo, con evidenti (basti pensare ai colori) influssi arabi nella realizzazione.

Muralla Roja

Scritto da Chiara Alboni
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Houston: cosa fare e cosa vedere negli USA

Genova: le bellezze dei suoi borghi e dei suoi quartieri

Leggi anche
  • Zoom TorinoZoom Torino, il primo parco bioimmersivo d’Italia

    Alla scoperta del primo ed unico parco bioimmersivo d’Italia: zoom Torino

  • zocalo città del messicoZocalo, Città del Messico: storia e attrazioni

    Tutte le informazioni per conoscere Zocalo, da visitare a Città del Messico.

  • Loading...
  • zanna biancaZanna Bianca, il film che ti porta in Canada

    Per celebrare l’uscita del film Zanna Bianca, Alidays e Geo Travel in collaborazione con Adler Entertainment hanno organizzato un concorso a premi.

  • Yosemite National Park: l'effetto delle cascate di fuoco al tramontoYosemite National Park: l’effetto delle cascate di fuoco al tramonto

    Nel mese di Febbraio le cascate del Yosemite National Park, le Horsetail Fall, sembrano far cadere della lava. Gli esperti: “è un’illusione ottica”.

  • yawarakan's cafe il bar dei pelucheYawarakan’s cafe: dove si trova il bar dei peluche?

    Tutte le informazioni e le curiosità sul Yawarakan’s cafe: il bar dei peluche.

Contents.media