Escursioni in giornata da New York: tutte le bellezze della Grande Mela

Per coloro che desiderano una pausa dalla Grande Mela, ci sono un sacco di scelte nelle vicinanze, basta fare delle escursioni in giornata da New York.

Escursioni in giornata da New York

New York City è una delle destinazioni di vacanza più popolari al mondo per molte ragioni.

È una forza mondiale nei circoli economici, finanziari, della moda, artistici e letterari. È facile passare una vita intera qui e non fare mai la stessa cosa due volte. Se però siete curiosi, ecco uno sguardo ad alcune grandi e varie opportunità di gite di un giorno da New York da scoprire.

Cascate del Niagara in aereo

Situate al confine tra l’Ontario del Canada e il New York degli Stati Uniti, le cascate del Niagara sono una delle meraviglie naturali più spettacolari del continente nordamericano.

La magnifica bellezza e l’enorme volume delle cascate attraggono ogni anno milioni di persone da tutto il mondo. Uno dei modi migliori per vedere le cascate del Niagara è una crociera in barca, dove i visitatori possono vedere da vicino le acque spumeggianti. Anche se si trova nello stesso stato di New York City, è davvero troppo lontano su strada o in treno per farlo in un giorno. Tuttavia, in aereo è solo un’ora, il che la rende una delle gite più divertenti ed eccitanti da New York City.

Isola dei Governatori

Governors Island si trova proprio di fronte a Brooklyn, sulla punta meridionale dell’isola di Manhattan. Il luogo è meglio conosciuto come il luogo di nascita dello Stato di New York nel 1624, e le sue fortificazioni hanno avuto un ruolo fondamentale in diverse guerre, compresa la guerra civile, dove ha ospitato i prigionieri di guerra confederati. Ha diversi edifici di interesse che hanno ospitato il governatore, il Senato e altro ancora. Oggi, l’isola è considerata un monumento nazionale e gestita dal National Park Service. Gli ospiti possono godere di distese erbose alberate ed esplorare edifici coloniali in mattoni. L’isola ha anche ristoranti, club e campeggi, il che la rende un posto facile da visitare per un pomeriggio o una notte. Un traghetto a piedi è disponibile dalla città per visitare, e attraversa più volte al giorno.

Philadelphia

Per coloro che vogliono visitare la capitale della nazione senza andare così lontano come Washington DC, Philadelphia è una grande scelta alternativa. La sorella minore di New York City ha un’atmosfera tutta sua, ed è una meravigliosa combinazione di strade acciottolate e stile urbano all’avanguardia. Situata alla confluenza dei fiumi Schuykill e Delaware, questa città portuale è la sesta area urbana più grande degli USA. Le principali attrazioni turistiche includono la Independence Hall e la Liberty Bell e l’Università della Pennsylvania, conosciuta più comunemente come Penn. Philly contiene anche il più grande parco urbano del mondo, Fairmount Park, che supera Central Park a Manhattan. Autobus economici, treni per pendolari e aerei sono tutti disponibili per fare questo viaggio, che è di circa due ore a testa in autobus o in treno.

Isola del fuoco

Questa isola barriera di Long Island può essere raggiunta in circa due ore, ed è una delle comunità balneari più popolari dell’area metropolitana di New York. C’è un disaccordo sull’origine del nome, dove alcuni sostengono che deriva dal fatto che i nativi americani costruivano fuochi vicino alle barre di sabbia per far naufragare i visitatori dal mare. Altri credono che il fuoco pruriginoso della grande popolazione di edera velenosa qui fosse la vera origine.

Gli Hamptons

Questo parco giochi dei ricchi e famosi è una sezione orientale di Long Island che circonda i villaggi di Southampton e East Hampton. L’area è conosciuta soprattutto per il gran numero di ville sulla spiaggia, per le star e i magnati che vi trascorrono l’estate e per le feste esclusive. Tuttavia, ci sono posti in cui alloggiare anche per quelli di altre fasce demografiche, a condizione di prenotare in anticipo. Gli Hamptons possono essere raggiunti in un giorno, ma a tre ore di viaggio in treno o in autobus, la maggior parte di coloro che li visitano vorranno fermarsi per la notte. Una volta arrivati, le spiagge di sabbia bianca, le case e i palazzi storici, i negozi e i ristoranti eleganti e la possibilità di intravedere una It Girl o una Rock Star affascineranno chiunque.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Stati Uniti: i parchi nazionali da esplorare

New York: attrazioni turistiche iconiche

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media