Notizie.it logo

Fake Plane Ride Challenge: cosa è la nuova moda dei finti viaggiatori?

Fake Plane Ride Challenge: cosa è la nuova moda dei finti viaggiatori?

Fingere di essere in volo, quando invece si è a casa. La sfida ha il nome di Fake Plane Ride Challenge ed è nata in Cina come scherzo per capodanno.

Fingere di essere in volo, quando invece si è a casa. La nuova sfida lanciata in rete ha il nome di Fake Plane Ride Challenge, una prova di ingegno e senza alcun rischio per i concorrenti. La regola è una sola: dare l’illusione di essere in viaggio in aereo con i mezzi che si hanno a disposizione a casa. La challenge è diventata virale sui social network e ha origine in Cina. Sulla piattaforma di Weibo, una sorta di Twitter cinese, sono state pubblicate tantissime immagini in cui gli utenti cinesi si sono divertiti a dare l’illusione agli osservatori di essere in viaggio.

Fake Plane Ride Challenge

Finti viaggiatori. A sentirla così, più che una sfida sembra quasi una situazione tragicomica. L’obiettivo dei partecipanti della sfida è di generare un’immagine o un video che dia l’illusione all’osservatore che l’autore sia davvero in viaggio, quando in realtà è a casa sua.

La challenge ha origine in Cina, dove gli utenti cinesi si sono sfidati sulla piattaforma Weibo a colpi di scatti finti al finestrino di un aereo in volo, per poi svelare il trucco e la verità di trovarsi a casa. La sfida concede ampio spazio alla fantasia dei partecipanti, con chiara evidenza che – chi risultasse più ingegnoso – si guadagnerebbe il titolo di “vincitore”, facendo diventare la sua immagine virale in rete.

Tazze e tavolette del water per la challenge

Una tavoletta del water per simulare l’oblò di un finestrino di un aereo. gli utenti che partecipano alla sfida non escludono nulla: ogni mezzo può essere utile per rendere l’illusione ottica di trovarsi in volo in aereo. C’è chi avvia con il tablet una ripresa dell’orizzonte da un vero aereo, per porci poi davanti l’anello della propria tazza di tè, sovrapponendoli così da farlo sembrare un finestrino.

C’è chi poi ha cercato le riprese dall’alto di un ben determinato luogo specifico e spettacolare allo stesso tempo, come il Monte Fuji. La vista della montagna più alta del Giappone riesce a distrarre anche gli spettatori più attenti, che non si rendono conto di stare guardando una fotografia, attraverso l’anello di una bottiglia di plastica del detersivo. La fantasia non ha limite per la Fake Plane Ride Challenge e il numero spropositato di video virali sulle principali piattaforme social ne è una prova.

La sfida sarebbe nata da uno scherzo tragicomico: un’immagine condivisa dagli utenti, che fingevano di essere in viaggio per il capodanno cinese, quando invece si trovavano a casa. La piattaforma scelta per divulgare lo scherzo è quella di TikTok, app che consente di realizzare video di breve durata, accompagnati da un’intrigante colonna sonora.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche