Ferrara, città Patrimonio dell’UNESCO: tutte le informazioni

Tutte le informazioni che servono per conoscere Ferrara, città dichiarata Patrimonio dell'UNESCO.

La città di Ferrara fa parte del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. Si tratta di una località magnifica da visitare nel contesto di un bellissimo viaggio all’interno del territorio dell’Emilia Romagna.

Ferrara, città patrimonio UNESCO

Nel corso di una vacanza in Emilia Romagna è possibile vedere caratteristiche località e ammirare splendidi paesaggi.

La città di Ferrara è una delle più belle da visitare, per godersi un soggiorno all’insegna della cultura e del relax. Si tratta di una splendida località che nel tempo ha acquisito un’importanza crescente all’interno del panorama turistico sia italiano che internazionale. Uno dei motivi che ha portato Ferrara al centro dell’attenzione del mondo è il fatto che fa parte del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. L’atmosfera del paesaggio urbano di Ferrara è perfetta per godersi al meglio una vacanza alla scoperta di una delle città più interessanti della penisola italiana.

Advertisements

Si tratta infatti di una località che risente ancora dello stampo rinascimentale di cui è impregnata, grazie alla presenza di magnifici edifici storici e di monumenti dal grande valore artistico.

castello estense ferrara orari e prezzi

Visitare Ferrara

La città di Ferrara risente di un misto di influenze di carattere medievale e rinascimentale. Questa particolare caratteristica si può facilmente riscontrare passeggiando lungo le vie della magnifica città emiliana. Nel periodo del Medioevo Ferrara è stata una città di notevole importanza, che si è distinta per la sua rilevanza sotto il profilo economico all’interno della penisola italiana. Nel corso del Rinascimento la città ha conosciuto un periodo di splendore, dato dal fatto che è stata una delle corti più sfarzose presenti all’interno del territorio italiano.

La presenza di magnifiche strade di impronta medievale e di palazzi che risalgono all’epoca rinascimentale rende Ferrara un posto splendido da visitare. Grazie ai suoi bellissimi musei e ai suoi incantevoli giardini, si tratta di un luogo perfetto per trascorrere un soggiorno improntato sulla cultura e sul relax vacanziero.

La città e l’UNESCO

Sia la città di Ferrara che il suo Delta del Po hanno ricevuto un importante riconoscimento.

Entrambi fanno infatti parte della prestigiosa lista del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. Questi riconoscimenti hanno avuto luogo grazie al grande valore storico e artistico della località e alla sua incredibile bellezza. In particolare, il misto di strutture medievali e di altre di stampo tipocamente rinascimentale è di grande effetto. Si tratta di una città all’interno della quale l’arte e la cultura sono delle vere e proprie protagoniste. La ricchezza del patrimonio storico e artistico di Ferrara si evince anche dalla presenza di prestigiose mostre e musei. Nell’insieme, il paesaggio urbano ferrarese è uno dei più incantevoli da ammirare all’interno del contesto del territorio dell’Emilia Romagna.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Viaggi a Natale 2020: cosa si potrà fare durante le feste

Soleto: cosa vedere nel borgo salentino

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media