Fiera nazionale del fungo porcino di Albareto: tutte le novità

Le novità e le date della nuova edizione della Fiera nazionale fungo porcino di Albareto.

Uno degli eventi più attesi dell’anno è la Fiera nazionale fungo porcino di Albareto, un evento che celebra il gusto del prezioso prodotto del sottobosco. Tante sono le novità previste per la prossima edizione. Scopriamo, quindi, le nuove date e il programma dell’evento.

Fiera nazionale fungo porcino di Albareto

Il meraviglioso e pittoresco borgo dell’Emilia-Romagna, Albareto, si trova nella provincia di Parma, ed è famoso proprio grazie al celebre evento dedicato al fungo porcino.

Immerso nella Val di Taro, Albareto fa parte della Comunità Montana Valli del Taro e del Ceno. Ogni anno, i cittadini si riuniscono per celebrare i prodotti del sottobosco, dedicando una serie di eventi che hanno come filone principale i funghi porcini.

La storica fiera nazionale è divenuta negli anni una rappresentazione delle tradizioni e del folklore, oltre che della cultura di Albareto. Un momento di incontro dedicato al gusto, in cui si possono assaggiare i piatti tipici della cucina di Albereto, che vedono come ingrediente principale proprio i funghi.

Un momento sempre molto atteso, che presenta grosse novità a causa dell’emergenza Coronavirus. Scopriamo, quindi, tutte le informazioni e le date della prossima edizione.

raccolta funghi 2020 umbria

Date della fiera nazionale

La Fiera Nazionale di Albareto è oggi considerata la più importante manifestazione dedicata a questo prezioso prodotto del sottobosco. La Fiera Nazionale è nata qui, perchè ad Albareto il Porcino è Storia.

Gemellata con la Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba e con il Festival Nazionale del Risotto Italiano di Biella, quella del fungo rappresenta una vera e propria istituzione a livello nazionale.

Tuttavia, se molte manifestazioni, nonostante l’emergenza, hanno proposto edizioni speciali per il 2020, quella di Albareto avrà uno slittamento.

Infatti, la Fiera nazionale tornerà nel 2021, nelle date che vanno dall’1 al 3 ottobre. Per la prossima edizione, infatti, sono previste tantissime novità, con la speranza che la situazione sia tornata alla normalità e l’evento si possa svolgere in tranquillità.

Tuttavia, l’assenza per quest’anno della Fiera non significa che non valga la pena esplorare il magico borgo. Vediamo, quindi, quali sono i luoghi più interessanti da visitare.

Cosa vedere ad Albareto

Perdersi tra le vie di Albareto è un’esperienza unica da non perdere, anche se non per l’occasione della Fiera del fungo.

Vi sono, poi, tanti luoghi d’interesse nelle vicinanze.

Molto interessante è, ad esempio, la visita al Castello di Compiano, una fortificazione strettamente collegata al piccolo borgo di Compiano dell’alta val di Taro.

Altro punto di notevole interesse è il Passo di Centocroci, un valico posto alla quota di 1055 metri sul livello del mare che separa la Val di Vara dall’Emilia, aprendosi sul crinale alcuni chilometri a nordovest del monte Gottero, nell’Appennino ligure. E, sempre per gli amanti della montagna, rilassante è anche il Passo del Brattello nell’Appennino parmese.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sagra delle Castagne Marradi 2020: le date e gli eventi

Luminarie di Salerno 2021: tutte le informazioni sull’evento

Leggi anche
  • BenessereZen-A Fiera benessere: luogo, data e info sui prezzi

    Dettagli e linee guida sulla fiera Zen-A Benessere, dedicata al benessere e ai prodotti naturali, che si terrà a Genova il prossimo febbraio 2018.

  • Voli low cost Riga per ponte romantico EpifaniaVoli low cost Riga per ponte romantico Epifania
  • Una guida alla visita di GivernyUna guida alla visita di Giverny
  • Un giorno a ShanghaiUn giorno a Shanghai
  • 
    Loading...
  • Strade chiuse mercatini Oh bej oh beStrade chiuse mercatini Oh bej oh bej
Entire Digital Publishing - Learn to read again.