Fiesole, cosa vedere: mete imperdibili

Tutte le informazioni che servono per conoscere Fiesole e sapere cosa vedere nel borgo toscano.

Una vacanza in Toscana è un’occasione ideale per fare un tour tra i suoi caratteristici borghi e per ammirare splendidi paesaggi verdeggianti. Nel corso di un viaggio in provincia di Firenze è molto interessante visitare il borgo di Fiesole, soprattutto se si sa cosa vedere durante il soggiorno.

Fiesole, cosa vedere

La Toscana è una meta perfetta per godersi uno splendido viaggio all’insegna della cultura e del relax. I paesini della regione sono caratterizzati da un’atmosfera di quiete e tranquillità ideale per staccare la spina dallo stress della vita frenetica della città. Uno dei borghi più belli da visitare nel territorio toscano è quello di Fiesole. Si tratta di una località che si trova all’interno della zona che fa capo alla provincia di Firenze.

Passeggiare per le vie del borgo offre l’opportunità di ammirare magnifici palazzi storici e bellissimi monumenti. Per godersi a pieno un soggiorno a Fiesole, è interessante sapere quali sono le attrattive più belle da vedere in questo borgo toscano ricco di storia e di arte.

fiesole

Il Museo e l’Area Archeologica

L’Area Archeologica etrusco-romana è una delle attrattive più interessanti da visitare a Fiesole. All’interno di questo importante sito archeologico si possono ammirare preziose testimonianze risalenti alle due epoche. Visitando l’area archeologica è possibile vedere i resti delle terme e del teatro romani del luogo. Inoltre, all’interno del museo si trovano dei preziosi manufatti del periodo romano e di quello etrusco. La Sala Antiquarium Costantini del museo vanta una collezione di più di 150 opere che provengono dall’antica Grecia e dall’Etruria.

Il Museo Bandini

Il Museo Bandini è una tappa fondamentale da inserire all’interno di un perfetto itinerario di viaggio nel borgo di Fiesole. L’edificio custodisce splendidi capolavori, tra i quali si trovano dipinti fiorentini che risalgono al periodo compreso tra il XII e il XIV secolo. Alcuni degli autori più importanti dei magnifici quadri sono Taddeo Gaddi, Bernardo Daddi, Lorenzo Monaco e Nardo di Cione. Inoltre, all’interno del museo è possibile ammirare splendide opere d’arte in terracotta del Della Robbia.

fiesole area archeologica

Il Duomo

La Cattedrale di Fiesole si trova nella zona centrale della località, in una magnifica piazza nella quale si svolge gran parte della vita cittadina. All’interno del luogo sacro si trova il reliquiario di San Romolo.

Il Monastero di San Francesco

Il suggestivo Monastero di San Francesco si trova su un’altura che domina la località di Fiesole. Salire nei pressi dell’edificio offre l’opportunità di arrivare presso un punto decisamente panoramico. Dall’alto si può godere di una meravigliosa visuale sulla splendida città di Firenze.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Meknes, Marocco: cosa vedere nella località

Botteghe storiche di Venezia: i luoghi della tradizione

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.