Finlandia: luoghi da visitare per un viaggio con i fiocchi

Luoghi straordinari assolutamente da visitare durante un viaggio in Finlandia.

Anche se tecnicamente non fa parte della Scandinavia, la Finlandia vanta alcune delle stesse caratteristiche dei paesi vicini. Paesaggi incredibili, natura incontaminata e un sistema politico relativamente liberale e moderno sono tutti attributi positivi della Finlandia. In inverno l’aurora boreale può essere vista nella parte più settentrionale del paese, mentre nei mesi più caldi molti finlandesi amano dirigersi verso i loro cottage estivi per godersi un po’ di nuoto, pesca, barbecue ma soprattutto la sauna, sono tanti i luoghi da visitare in Finlandia, che vi lasceranno a bocca aperta.

Finlandia: luoghi da visitare

Quando si visita la Finlandia, è naturale dirigersi verso Helsinki, ma il tuo itinerario dovrebbe includere anche altre destinazioni oltre la capitale. Dalle piccole città alle meraviglie naturali, questa lista evidenzia i migliori posti da visitare in Finlandia.

Rovaniemi

Se vuoi sperimentare la bellezza della Lapponia, allora Rovaniemi è l’ultima porta d’accesso a tutto questo. La capitale della Lapponia finlandese, Rovaniemi è stata completamente distrutta alla fine della seconda guerra mondiale.

Di conseguenza, gran parte dell’architettura è della metà del secolo scorso e ha un design brutalista. Mentre Rovaniemi è sede di una serie di meravigliose attrazioni, un punto culminante è senza dubbio il fatto che serve come sede ufficiale finlandese di Babbo Natale. I visitatori possono visitare il Santa Claus Village, ottenere francobolli dall’ufficio postale di Santa Claus e persino visitare il parco divertimenti sotterraneo a tema Babbo Natale. Tra le attrazioni non natalizie di Rovaniemi ci sono la Casa della Cultura Korundi, il Pilke Science Center e l’opera di ingegneria nota come Ponte Jätkänkynttilä.

Savonlinna

Piccola città nel cuore dei laghi finlandesi, Savonlinna è un’affascinante destinazione storica che vale la pena visitare durante il vostro prossimo viaggio in Finlandia. Situata al centro del lago Saimma su una serie di isole, la più grande attrazione della zona è senza dubbio Olavinlinna, o il castello di Sant’Olaf, costruito nel XV secolo. Dato che la posizione del castello non era militarmente o politicamente importante per secoli, ha resistito alla prova del tempo e rimane in gran parte intatto e arredato. A Savonlinna vale la pena visitare anche il museo ortodosso, il museo provinciale di Savonlinna e la vicina Kerimäki, dove si trova la chiesa di legno più grande del mondo. Nella piazza del mercato di Savonlinna, assicurati di assaggiare il muikku, un piatto locale a base di aringhe, da uno dei tanti venditori della zona.

Porvoo

La seconda città più antica di tutta la Finlandia è Porvoo, una destinazione nota per le sue uniche e pittoresche case in legno. Passeggiando per le strade acciottolate della Vecchia Porvoo, conosciuta dai locali come Vanha Porvoo, si possono vedere punti di riferimento del 13° secolo, anche se gran parte dell’architettura in legno è stata costruita alla fine del 19° secolo. Altri ottimi modi per passare il tempo a Porvoo sono visitare la Cattedrale di Porvoo dell’XI secolo, esplorare l’arte e il patrimonio locale al Museo di Porvoo e indulgere in deliziosi dolci e caramelle locali al negozio Brunberg, un’attività iconica della città.

Kemi

Industrialmente, Kemi è una città della Lapponia finlandese conosciuta soprattutto per i suoi mulini di cellulosa. I viaggiatori, tuttavia, conoscono Kemi meglio come il luogo dell’iconico castello di neve. Il castello viene costruito ogni anno e può essere alto tre piani e servire come luogo per matrimoni e spettacoli musicali dal vivo. Gli ospiti possono anche pernottare nell’hotel di neve, se vogliono! Kemi ha anche una vivace scena di vita notturna, e la destinazione è dove si può salire a bordo del tour rompighiaccio artico che si snoda attraverso le acque artiche alla ricerca di iceberg mozzafiato e viste incredibili.

Levi

Con così tanti paesaggi incontaminati, la Finlandia è una destinazione da sogno per gli amanti della natura. Per gli amanti dell’outdoor, la stazione invernale di Levi è senza dubbio una delle migliori scelte per il divertimento. Situata nella Lapponia finlandese, Levi vanta chilometri di piste per lo sci e lo snowboard. Ci sono anche opportunità per attività più insolite come safari con le renne, spedizioni di pesca sul ghiaccio e relax nelle grandi saune all’aperto. La vita notturna di Levi è un’attrazione importante per i residenti finlandesi, quindi non andartene prima di aver esplorato i bar, le lounge e i club del centro di Levi.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Regioni più belle della Finlandia: quali visitare

Finlandia: laghi principali da non perdere

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media