Galleria Colonna, Roma: cosa vedere

Tutte le informazioni che servono per conoscere la Galleria Colonna di Roma.

Nel corso di un viaggio nella capitale italiana è possibile vedere splendidi edifici storici e magnifiche opere d’arte. Una delle mete più interessanti da raggiungere a Roma è la suggestiva Galleria Colonna.

Galleria Colonna, Roma

Nel corso di un soggiorno nella splendida città di Roma, uno degli edifici più belli da vedere è il celebre Palazzo Colonna.

Si tratta di uno dei palazzi più eleganti e antichi tra quelli privati che sorgono nel territorio della Città Eterna. All’interno del magnifico palazzo si trova la Galleria Colonna. Fondata dal cardinale Girolamo I Colonna nel corso del XVI secolo, i lavori per la costruzione della galleria proseguirono sotto la guida del nipote Gran Connestabile Lorenzo Onofrio. Grazie al loro operato è tuttora possibile vedere moltissime opere d’arte di grandissimo valore. Prima di partire per il prossimo viaggio verso la capitale italiana, è molto interessante sapere cosa vedere nel corso di una visita presso la Galleria Colonna.

galleria colonna

Visita della galleria d’arte

La Galleria Colonna custodisce al suo interno una notevole collezione d’arte, che appartiene da secoli alla famiglia Colonna. Tra le opere che si notano immediatamente nel corso di una visita ci sono senza dubbio i molti ritratti di famiglia. La presenza di questi quadri accentua l’aura suggestiva della galleria, che grazie alla sua bellezza sembra essere essa stessa una splendida opera d’arte. La galleria ha uno stile barocco che la rende decisamente interessante da vedere. Lungo le pareti di quest’area del Palazzo Colonna si possono ammirare moltissimi quadri che appartengono alla collezione storica della famiglia. Si tratta di un insieme di opere d’arte di grande valore che risalgono al periodo storico compreso tra il XV e il XVIII secolo. In particolare, è possibile vedere opere di Lorenzo Monaco, Tintoretto e Pietro da Cortona. Sono inoltre presenti opere d’arte create da Guercino e da Girolamo Muziano.

Orari, prezzi e come arrivare

La Galleria Colonna è aperta al pubblico ogni sabato mattina dalle ore 9.00 alle ore 13.15. Per accedere alla visita è necessario munirsi di un biglietto, che ha un prezzo di 12 euro a persona. Raggiungere la Galleria Colonna è piuttosto semplice, data la sua favorevole posizione. Il palazzo sorge in Via della Pilotta, nei pressi della famosissima Via del Corso. Se si parte da altre zone della capitale è necessario prendere la linea A della metropolitana. La fermata più vicina a Palazzo Colonna è Spagna. Da lì è poi necessario proseguire a piedi fino ad arrivare presso l’edificio di Via della Pilotta.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Migliori enoteche di Bologna: tutte le informazioni

Blue Estate, Miami: informazioni e dettagli

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media