Galleria Borghese, Roma: informazioni e biglietti

Tutte le informazioni sulla Galleria Borghese di Roma e sui biglietti che servono per visitarla.

Prima di visitare la magnifica Galleria Borghese di Roma bisogna reperire informazioni sui biglietti. Un’altra interessante questione riguarda le opere che è possibile ammirare al suo interno.

Galleria Borghese, Roma: biglietti

All’interno della splendida Villa Borghese di Roma si trova la Galleria Borghese.

Si tratta di uno dei musei più interessanti da vedere nella capitale. Visitarla durante un viaggio rende l’esperienza decisamente entusiasmante. Per poter accedere alla meravigliosa collezione di opere d’arte, è necessario munirsi di un biglietto. Il costo di quello intero è di 13,00 euro. Dai 18 ai 25 anni si paga invece un prezzo ridotto, che corrisponde a 2,00 euro. L’ingresso è gratuito per varie categorie. Tra queste rientrano i cittadini UE minori di 18 anni, insieme a studenti e lavoratori che operano nel settore artistico, giornalistico o dell’istruzione.

Advertisements

borghese-1126

Orari di visita

La Galleria Borghese è aperta nei giorni che vanno dal martedì alla domenica. L’orario d’apertura è alle 9.00, mentre quello di chiusura alle 19.00. L’ultimo ingresso è previsto entro e non oltre le 17.00.

Sono previsti turni di visita della durata massima di 2 ore, per un massimo di 80 persone per volta. Il museo resta chiuso il 25 dicembre e giorno 1 gennaio.

Storia

All’inizio del XVII secolo la famiglia Borghese acquistò un terreno nella zona settentrionale della capitale. In questo luogo la famiglia aristocratica costruì la propria residenza, conosciuta ancora come Villa Borghese. Dall’inizio l’idea era quella di creare un luogo in cui l’arte e la cultura fossero i protagonisti.

Nel 1902 venne inaugurata la Galleria Borhese, che ospita opere prestigiose di artisti eccezionali.

16675615

Opere

All’interno della Galleria Borghese si possono ammirare magnifiche opere d’arte. Una di queste è la meravigliosa scultura di Canova, che ritrae Paolina Bonaparte Borghese.

La donna assume le sembianze di una splendida Venere, data l’associazione della dea con l’ideale di bellezza. Si può inoltre ammirare la scultura di Apollo e Dafne, grandissima opera di Bernini. All’interno della Galleria sono presenti numerosi quadri di innegabile importanza e valore artistico. Si possono infatti ammirare splendidi dipinti di Caravaggio e di Tiziano. Per completare la visita, si possono vedere gli autentici capolavori di Raffaello, Domenichino e Bronzino.

Visite virtuali

La Galleria Borghese ha messo a punto una serie di visite virtuali, che permettono di osservare il dietro le quinte dei lavori del Museo. Si possono così conoscere le attività che si svolgono quotidianamente all’interno della Galleria. Si tratta di importanti azioni che riguardano la tutela e la salvaguardia delle opere, lo studio approfondito, la ricerca e la conservazione dei capolavori della Galleria.

335182

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Breuil Cervinia: estate con i bambini

Castello di Fénis: informazioni, storia e leggende

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.