Palazzo Altieri di Roma: guida alla visita

La guida alla visita del Palazzo Altieri di Roma, la residenza della famiglia Altieri nella città eterna.

Il Palazzo Altieri di Roma è uno degli edifici storici della Città Eterna che merita di certo una visita. Un museo dalle origini importanti, che vanta una storia interessante da scoprire.

Palazzo Altieri di Roma: la storia e la visita

Gli Altieri, antica famiglia romana, possedevano una serie di edifici nel rione Pigna.

Il palazzo Santacroce, poi Altieri, fu edificato nel corso degli anni 1578-1585 per volontà di Giorgio III Santacroce e di suo figlio Onorio III. Le tre famiglie storicamente proprietarie del palazzo furono i Santa Croce dalla fondazione 1578 al 1604, gli Orsini dal 1604 al 1671, gli Altieri dal 1671 al 1971.

La struttura si presenta come palazzo-villa, che sviluppa secondo lo schema cinquecentesco di edificio a corpo centrale.

La tradizione attribuisce il progetto del palazzo a Jacopo Barozzi detto il Vignola. Il palazzo è diventato com’è oggi nei secoli XVII-XVIII ad opera degli Altieri sotto la direzione di Carlo Fontana. In quegli anni vennero aggiunte le due ali di direzione nord, creando così un ampio cortile.

L’interno è articolato in ambienti ampi decorati con stucchi, affreschi e pitture, alcune attribuite a Giovanni Baglione. L’arredo del palazzo risale al Seicento.

palazzo altieri

La visita

Il Museo oggi è articolato in 14 sale, disposte a destra e sinistra del Salone degli Avi, cuore del palazzo. Delle collezioni presenti nel Museo, la più importante è la Galleria dei Papi, voluta da Clemente X, che comprende ritratti raffiguranti i papi che si sono succeduti nella storia della Chiesa.

Questa raccolta è particolarmente importante poiché è l’unica completa esistente di tutte le serie di ritratti papali.

A completare la magnificenza del palazzo c’è il giardino, realizzato secondo i canoni stilistici del XVI secolo. Ad oggi il giardino è di proprietà comunale e conta circa 8 ettari.

Il Palazzo oggi è in parte sede dell’ABI (Associazione Bancaria Italiana), della Banca Popolare di Novara e della Finnat.

Orari e biglietti

Per visitare questo meraviglioso palazzo, gli orari di apertura al pubblico vanno dal martedì alla domenica dalle ore 8.30 alle 19.30. La biglietteria chiude alle ore 19.00. Il giorno di chiusura settimanale è il lunedì.

Il prezzo del biglietto è: intero € 5,00, agevolato € 2,00 per i ragazzi dai 18 ai 25 anni, fatte salve le agevolazioni previste dal regolamento di ingresso ai luoghi della cultura italiani.

Inoltre, da ottobre a marzo l’ingresso è gratuito la prima domenica del mese.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Costigliole d’Asti: castello e cosa vedere

Giro del Sass di Putia: tutte le informazioni

Leggi anche
  • Winelands, Sud AfricaWinelands, Sud Africa
  • Werribee Open Range Zoo, Australia, prezzi e orariWerribee Open Range Zoo, Australia, prezzi e orari
  • Weekend San Valentino a EdimburgoWeekend San Valentino a Edimburgo
  • Weekend San Valentino a DublinoWeekend San Valentino a Dublino
  • 
    Loading...
  • Weekend San Valentino a DresdaWeekend San Valentino a Dresda
Entire Digital Publishing - Learn to read again.