Cosa vedere nel caratteristico borgo di Guardia Perticara

La guida a cosa vedere a Guardia Perticara, un ridente borgo lucano che fa parte del circuito dei "borghi più belli d'Italia".

Il borgo lucano di Guardia Perticara fa parte del circuito dei borghi più belli d’Italia grazie alle sue strade caratteristiche e le meravigliose vedute, ma scopriamo cosa vedere in un viaggio in questo interessante borghetto.

Guardia Perticara: cosa vedere

Con poco più di cinquecento abitanti, il borgo di Guardia Perticara sta diventando sempre più famosa per essere uno dei borghi più belli della Basilicata. Molto amato dai turisti, al borgo è stato anche assegnata la Bandiera Arancione dal Touring Club Italiano. Tanti importanti riconoscimenti che assicurano al turista un’esperienza indimenticabile in uno dei luoghi più incredibili della regione.

Ma non è tutto. Infatti, per il suo fascino immortale il grande regista Francesco Rosi lo ha scelto tra le location in cui ambientare alcune scene del suo “Cristo si è fermato ad Eboli” tratto dall’omonimo romanzo di Carlo Levi.

Un vero gioiello caratterizzato da stradine strette, casette in pietra e una storia importante che risale da prima dell’Età del Ferro.

La sua particolare conformazione le ha conferito l’appellativo di paese delle case di pietra, che rendono il paesaggio emozionante e suggestivo. Ma vediamo quali sono i luoghi più interessanti da non perdere a Guardia Perticara.

Borgo

Visita al borgo

Addentrarsi tra le stradine del borgo di Guardia Perticara significa immergersi in una realtà al di fuori del tempo, gustando in silenzio le meraviglie nascoste tra le stradine in pietra.

A rendere la visita ancora più suggestiva è l’atmosfera medievale che si respira tra gli archi in pietra e i balconi fioriti, tantissimi luoghi ideali per scattare splendide fotografie.

La pietra è il simbolo del paese, la cui lavorazione ha una tradizione millenaria trasmessa ancora oggi.

Il suo centro storico ha mantenuto intatta la sua struttura medievale con strutture realizzate dagli abili artigiani.

Guardia Perticara

Luoghi di culto

Come molti borghi medievali italiani, le opere più maestose e storiche che celano capolavori meritevoli di una visita sono proprio i luoghi di culto. Tra quelli più belli di Guardia Perticara non si può non menzionare la Chiesa Madre di San Nicola di Bari, ricostruita in seguito alla distruzione del terremoto del 1857. Molto interessante, poi, è la Chiesa di Sant’Antonio al cui interno è ancora oggi conservata una tela raffigurante l’Annunciazione ed alcune statue raffiguranti Sant’Antonio e l’Addolorata. Non può mancare, infine, una visita all’Oratorio di Santa Maria del Sauro.

Ma oltre ai luoghi di culto, un posto che racchiude un’importante storia è l’antico Castello del quale si ammirano pochi ruderi ed una cinta muraria.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Parco Naturale di Torcito: storia e percorsi immersi nella natura

Feste in spiaggia 2020: tutte le informazioni

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • zermatt estate 2020Zermatt estate 2020: tutte le informazioni

    Tutte le informazioni che servono per visitare Zermatt durante l’estate 2020.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.