Notizie.it logo

Hammam più belli di Marrakech: tradizione marocchina

Hammam più belli di Marrakech

La guida agli Hammam più belli di Marrakech, ricchi di tradizione, usi e costumi.

Andiamo alla scoperta degli Hammam più belli di Marrakech, i centri termali più incredibili della città del Marocco.

Hammam più belli di Marrakech

L’hammam è un centro termale fondamentale per la cultura musulmana, le cui origini risalgono, probabilmente, al VII secolo d.C.. Infatti, i fedeli a questa religione dovrebbero, in genere, usufruire cinque volte al giorno del bagno termale per essere veramente puro. Solo così, quindi, sarà degno di poter praticare i vari momenti dedicati alla preghiera.

La pratica dell’hammam è sempre stata, nel corso dei secoli, un momento di aggregazione sociale, in cui ritrovarsi e trascorrere questo momento in compagnia.

In genere, l’hammam si compone di tre stanze:

  • una sala calda, in cui si prepara la pelle ad essere purificata
  • seconda sala calda dedicata ai massaggi e allo scrub, per dedicarsi alla rimozione delle impurità e delle cellule morte
  • sala fredda, per terminare la procedura e rilassarsi godendo appieno dei benefici della pratica, sorseggiando un buon tè

A Marrakech si possono trovare due tipi diversi di hammam, tradizionali o turistici.

Gli hammam tradizionali si trovano in ogni quartiere di Marrakech e sono generalmente vicini alle moschee della città. Per provare un hammam tradizionale bisogna portare il sapone, il guanto esfoliante e l’asciugamano.

Gli hammam turistici, invece, sono più delle SPA, e generalmente offrono veri e propri percorsi benessere e trattamenti di bellezza. Sono molto puliti, sono generalmente più moderni e dispongono di servizi per coppie miste. La maggior parte degli hammam turistici si trovano all’interno degli hotel o dei Riad, e spesso è necessaria la prenotazione in anticipo.

Vediamo, adesso, quali sono i migliori hammam da provare.

Les jardins de la Koutoubia

Accanto alla moschea più importante della Medina, la Koutoubia, si trova Les jardins de la Koutoubia. Si tratta di uno splendido angolo di beatitudine in cui si può usufruire di sale dedicate all’hammam, spazi riservati per i massaggi individuali e per quelli di coppia.

Non manca, inoltre, una splendida piscina, circondata da sdraio e palme, e zone per i trattamenti dedicati alla cura del viso.

A Les jardins del la Koutoubia ci sono anche alcune sale in cui rilassarsi, sorseggiare un buon tè e gustare alcune prelibatezza marocchine.

La Sultana Marrakech

La Sultana Marrakech è caratterizzata da una location particolarmente lussureggiante, con marmi dalle tonalità del rosa e del verde, mentre l’atmosfera è resa ancor più suggestiva da candele e terrazze.

Hammam e balneoterapia sono alcuni dei trattamenti a disposizione degli ospiti a cui la direzione riserva cure e attenzioni di altissimo livello. Non mancano, poi, massaggi, trattamenti unici e particolari, cura nei dettagli e location da sogno.

Hammam de la rose

Una location particolarmente suggestiva e rilassante è quella dell’Hammam de la rose, uno dei più famosi hammam di tutta Marrakech.

Tra luci soffuse, petali di rosa e candele, c’è tutto ciò che serve per creare un’atmosfera unica, un piccolo angolo di paradiso in cui regalarsi relax e cura per sé stessi.

Qui, inoltre, vengono utilizzati prodotti come sapone di eucalipto, henné, olio alle rose, trattamenti per capelli con olio di palma e sapone nero.

Click Spa Marrakech

Click Spa Marrakech, poi, è un ottimo hammam tradizionale, ma elegante e ben arredato. Il sapone utilizzato è quello nero locale, dopo di che verrà fatto lo scrub, shampoo e alla fine un ultimo risciacquo con un sapone alla base di fiori d’arancio. Il tutto per 45 minuti.

L’olio utilizzato per il massaggio è puro olio di argan, che ha un odore molto forte.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.