Inghilterra: le attrazioni turistiche più importanti

Le attrazioni turistiche inglesi che non devi assolutamente perderti durante un viaggio nel Regno Unito.

Non c’è carenza di idee stereotipate sull’Inghilterra: Autobus a due piani, cottage con il tetto di paglia e case di campagna, pub di paese e cream tea, aristocratici eccentrici e tempo freddo, grigio e piovoso. I visitatori, tuttavia, scopriranno che non piove così tanto come avevano sentito, che i ristoranti indiani superano di gran lunga i negozi di fish-and-chip e che c’è una sorprendente quantità di grandi attrazioni turistiche in Inghilterra stipate in un’area relativamente piccola.

Inghilterra: attrazioni turistiche

Da grandi monumenti a borghi di campagna, così l’Inghilterra stupisce tutti i suoi visitatori, offrendo una vasta gamma di attrazioni differenti.

Vallo di Adriano

Il Vallo di Adriano fu costruito dai Romani per proteggere la loro colonia Britannia dalle tribù della Scozia. Si estende per 117 chilometri (73 miglia) attraverso il nord dell’Inghilterra dal Mare d’Irlanda al Mare del Nord. La costruzione iniziò nel 122 d.C.

in seguito a una visita dell’imperatore romano Adriano, e fu in gran parte completata in sei anni. Oggi solo alcuni tratti di questo famoso muro sono ancora visibili. C’è un sentiero nazionale che segue l’intera lunghezza del muro da Wallsend a Bowness-on-Solway.

Castello di Warwick

In Inghilterra i castelli non mancano. Originariamente una struttura in legno costruita da Guglielmo il Conquistatore nel 1068, il castello di Warwick fu ricostruito in pietra nel XII secolo.

Durante la guerra dei cent’anni, la facciata di fronte alla città fu rifortificata, dando vita a uno dei più riconoscibili esempi di architettura militare del XIV secolo. Nel 2001, il castello di Warwick è stato nominato uno dei “Top 10 case e monumenti storici” della Gran Bretagna ed è una delle migliori attrazioni dell’Inghilterra.

Torre di Londra

Oggi sede dei Gioielli della Corona Britannica, la Torre di Londra è stata una prigione dal 1100 alla metà del XX secolo. Il castello fu fondato nell’inverno del 1066 come parte della conquista normanna dell’Inghilterra e servì come residenza reale prima di diventare una prigione. La Torre di Londra è ritenuta l’edificio più infestato d’Inghilterra. Ci sono state storie di fantasmi, incluso quello di Anna Bolena, che abitano la torre.

Cattedrale di Durham

La Cattedrale di Durham, nella città di Durham nel nord-est dell’Inghilterra, è il più grande edificio normanno in Inghilterra e forse anche in Europa. È apprezzata non solo per la sua architettura ma anche per il suo incomparabile scenario. La prima pietra della Cattedrale di Durham fu posta il 12 agosto 1093. Da allora, ci sono state grandi aggiunte e ricostruzioni di alcune parti dell’edificio, ma la maggior parte della struttura rimane fedele al progetto normanno. In un sondaggio nazionale della BBC tenutosi nel 2001, la Cattedrale di Durham è stata votata come l’edificio più amato d’Inghilterra.

York Minster

Una delle più grandi cattedrali gotiche del nord Europa (insieme alla Cattedrale di Colonia in Germania), York Minster domina l’orizzonte dell’antica città di York. York Minster incorpora tutte le fasi principali dello sviluppo architettonico gotico in Inghilterra. L’edificio attuale fu iniziato nel 1230 circa e completato nel 1472. La “Grande finestra orientale” all’interno della cattedrale è la più grande distesa di vetro colorato medievale del mondo

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I 5 castelli più belli del Regno Unito: storia e fascino

Spiagge bellissime poco conosciute della Sardegna

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media