I 5 castelli più belli del Regno Unito: storia e fascino

Un tour alla scoperta degli affascinanti castelli del Regno Unito, con le loro storie avvincenti.

Costruiti per tenere fuori i nemici e allo stesso tempo proteggere la sicurezza e il comfort di quelli all’interno, i castelli dell’Inghilterra hanno catturato a lungo l’immaginazione dei viaggiatori di tutto il mondo. I castelli apparvero per la prima volta in Gran Bretagna nell’XI secolo durante la conquista normanna e continuarono ad essere costruiti fino al XVIII secolo, anche se i castelli più tardi furono costruiti più per lo spettacolo che per la fortificazione.

Regno Unito: castelli

Oggi, ci sono centinaia di castelli nel RegnoUnito, in varie fasi di restauro o in stato di decadenza. Molti sono diventati popolari destinazioni turistiche, offrendo ai visitatori la possibilità di vedere come la vita in un vero castello sia paragonabile ai racconti di torri, torrette e tesori inestimabili.

Castello di Corfe

Le rovine del castello di Corfe si trovano su una collina vicino al pittoresco villaggio omonimo nella contea meridionale del Dorset.

Costruito tra l’XI e il XII secolo, il castello fu progettato per intimidire gli eventuali attaccanti con un torrione di pietra calcarea alto 20 metri (70 piedi). Il castello fu notoriamente difeso per tre anni durante la guerra civile inglese da Lady Bankes. Durante l’attacco finale, Lady Bankes fece piovere carboni ardenti sui soldati parlamentari dalle sue stanze personali. Come molti dei castelli fortificati in Inghilterra, il torrione interno del Castello di Corfe fu poi sminuito, o smantellato, dai suoi rapitori in modo che non potesse essere usato dalle forze realiste.

Fessure per le frecce e fori di assassinio sono ancora oggi visibili nelle rovine del castello.

Castello di Alnwick

Sede del Duca di Northumberland, Alnwick è il secondo castello abitato più grande d’Inghilterra dopo il Castello di Windsor, la casa preferita della Regina per il fine settimana. Costruito durante l’XI secolo, il castello di Alnwick è stato la casa della famiglia Percy negli ultimi 700 anni. Anche se gli attuali duca e duchessa vivono ancora in una sezione del castello, il resto è aperto al pubblico sette mesi all’anno. Il castello di Alnwick è stato rinnovato e ristrutturato molte volte negli ultimi sette secoli. Le stanze del castello fungono da ricco sfondo per una delle più belle collezioni di dipinti in Inghilterra, incluse opere di Tiziano, Reynolds e Gainsborough. L’esterno del castello è stato presentato in diversi film ed è servito per le riprese esterne della scuola di Hogwarts nei film di Harry Potter.

Castello di Framlingham

Situato nell’est dell’Inghilterra nel Suffolk, il castello di Framlingham è un perfetto esempio delle classiche fortificazioni “motte and bailey” dell’XI e XII secolo. Bailey è il termine che indica il muro esterno di protezione del castello; motte si riferisce alla collina o al terrapieno sopra il quale il castello è costruito. Oggi, la palizzata e le 13 torri attraggono i visitatori che vengono a camminare lungo la cima delle mura del castello.

Castello di Leeds

Grande, grandioso, intatto e circondato da un ampio fossato, il Castello di Leeds è ciò che molte persone immaginano quando pensano a un castello inglese. Situato nel Kent, nell’angolo sud-est dell’Inghilterra, il castello fu costruito durante il regno di Enrico I e servì come residenza per i reali per gran parte dei suoi oltre 900 anni di storia. Sei regine chiamarono Leeds casa, facendo guadagnare al castello il soprannome di “The Ladies Castle“. Anche l’ultimo proprietario privato del castello fu una donna. Olive Wilson Filmer, Lady Baillie, ereditò la tenuta all’inizio del 1900 e creò la fondazione che gestisce il castello come destinazione turistica dalla sua morte nel 1974.

Castello di Bamburgh

Situato sulla costa della contea di Northumberland, nel nord-est dell’Inghilterra, il Castello di Bamburgh si trova su un affioramento di pietra vulcanica lungo la costa. Con origini che risalgono al III o IV secolo, il castello di Bamburgh potrebbe essere stato la capitale del regno governato dai nativi britannici conosciuti come Din Guarie. Il nucleo del castello attuale fu costruito dai Normanni nell’XI secolo, e si crede che Enrico II abbia ordinato la costruzione del torrione del castello.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Regno Unito: migliori luoghi da visitare

Inghilterra: le attrazioni turistiche più importanti

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • Loading...
  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media