Le spiagge più belle dell’isola di Gorgona, in Toscana

Tutte le meravigliose spiagge dell'isola di Gorgona da non perdere durante un'escursione nell'Arcipelago Toscano.

L’Isola di Gorgona, nell’Arcipelago Toscano, vanta alcune delle più belle spiagge della zona, con calette selvagge e strisce di sabbia da sogno. Vediamo, quindi, quali sono i posti migliori in cui nuotare sulla piccola isola a largo della Toscana.

Isola di Gorgona: le spiagge

L’Isola di Gorgona, nel Mar Ligure, si trova di fronte a Livorno, a cieca 34 chilometri dalla costa.

Con i suoi 220 ettari di superficie, è la più piccola dell’Arcipelago Toscano. L’isola è sede di una casa di reclusione, in cui sono ospitati circa settanta detenuti con pene definitive da scontare. Un isola suggestiva, ma che nasconde numerose meraviglie naturali da esplorare. Tra queste, le destinazioni più amate dai turisti sono le sue meravigliose spiagge.

Qui la natura è incontaminata e ciò ha permesso il mantenimento del mare limpido e pulito e, di conseguenza, una grande proliferazione di specie marine particolarmente delicate.

Ma vediamo quali sono le spiagge più belle di questa meravigliosa e interessante isola.

Gorgona

Spiagge e luoghi da visitare

La più piccola delle isole dell’Arcipelago Toscano è ricca di luoghi incredibili da visitare. La parte più suggestiva dell’isola è la costa est dove si trovano tre grandi insenature che danno vita a tre grandi spiagge.

Le spiagge sono quelle di Cala Maestra, Cala Marcona e Cala Scirocco, bagnate da un mare limpido e circondate da natura incontaminata.

A poca distanza si trova, poi, il vecchio rifugio delle foche monache, ancora oggi visitabile, la Grotta del Bove Marino.

Il carcere, invece, si trova all’interno di Villa Margherita di origini romane ed etrusche. Qui, la maggior parte della popolazione sono detenuti e personale della polizia penitenziaria.

Escursioni e visita

L’isola è una tra le isole più tutelate dall’Ente Parco. La terra è protetta al 100% e per la maggioranza come zona 1. Fa eccezione solamente un corridoio libero di attracco per le imbarcazioni vicino a Cala dello Scalo che si trova fra due fasce di zona 2 dove navigazione, sosta e immersione sono regolamentati dalla Direzione della Casa di Reclusione. Invece, il resto dello specchio d’acqua che circonda l’isola è zona 1. Essendo sede di una colonia penale, le visite per Gorgona sono contingentate. I visitatori possono effettuare le escursioni insieme ad una guida su percorsi individuati dall’Ente Parco in accordo con la direzione del carcere.

La vista dell’isola, dove i turisti possono attraccare in barca solo in caso di pericolo, è consentita in genere ogni martedì dei mesi estivi. Questa è consentita solo per piccoli gruppi che vengono prelevati da una motovedetta dal traghetto in servizio tra Livorno, Capraia ed Elba.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Museo Faggiano di Lecce: storia e informazioni

Lago Sirino: la leggenda del contadino

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • zermatt estate 2020Zermatt estate 2020: tutte le informazioni

    Tutte le informazioni che servono per visitare Zermatt durante l’estate 2020.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.