Isola di Lewis, in Scozia: cosa vedere e curiosità del luogo

Cosa vedere, come visitare e come arrivare sulla splendida Isola di Lewis in Scozia.

Una delle più belle isole della Scozia da visitare è l’Isola di Lewis, la più estesa del Paese, appartiene all’arcipelago delle isole Ebridi Esterne. I luoghi da visitare qui sono tanti, tra panorami suggestivi, musei, e formazioni di monoliti.

Vediamo quali sono le informazioni da conoscere e le tappe da non perdere durante il viaggio.

Isola di Lewis, in Scozia

L’isola, anche nota come Lewis e Harris, è la più grande isola britannica per estensione dopo la Gran Bretagna e l’Irlanda. Il territorio è suddiviso in parte settentrionale, Lewis, e parte meridionale, Harris, e vengono spesso nominate come se fossero isole distinte.

L’isola è la patria del clan delle Highland MacLeod.

I membri del clan residenti a Harris è conosciuto anche come clan ‘MacLeod di Harris‘, mentre quelli di Lewis sono conosciuti come clan ‘MacLeod di Lewis‘.

I luoghi storici da visitare sono diversi, e meritano tutti una visita.

Calanais Standing Stones

Uno dei luoghi più interessanti e suggestivi dell’isola sono le Calanais Standing Stones, una disposizione di pietre erette disposte in un modello cruciforme con un cerchio di pietra centrale.

Questi furono eretti alla fine del Neolitico e rappresentavano il fulcro dell’attività rituale durante l’Età del Bronzo.

Non è ben chiaro il motivo per cui sono state erette. Tuttavia, una delle teorie più plausibili è che fosse una sorta di osservatorio astronomico.

Calanais Standing Stones

Garry Beach

Per gli amanti della fotografia, e del mare, una tappa da non perdere è la Garry Beach, caratterizzata da finissima sabbia dorata e acque blu.

Lungo la spiaggia sorgono delle enormi rocce scure, che creano un panorama incredibile e suggestivo.

La spiaggia si trova nel villaggio di Tolsta, nel nord di Lewis.

Garry Beach

Clach an truishal

Altro luogo spettacolare da visitare è Clach an Trushal. Questa, pare che sia la pietra più alta della Scozia e si trova nel villaggio di Ballantrushal sul lato ovest di Lewis.

Secondo le leggende del luogo, questo è stato il luogo di una grande battaglia, l’ultima a essere combattuta tra i clan in conflitto dei Macaulay e Morrisons. Tuttavia, in realtà si tratta di una pietra verticale solitaria rimasta da un cerchio di pietre costruito circa 5.000 anni fa.

Steinacleit

Un sito archeologico preistorico molto importante dell’isola è il Steinacleit, situato sulla costa occidentale di Lewis. Il monumento preistorico a Steinacleit fu scoperto durante gli anni ’20. Steinacleit comprende un recinto ovale, all’interno del quale si trova un tumulo pietroso. Non è stato, tuttavia, mai scoperto il ruolo di queste enormi pietre e la ragione della loro disposizione.

Di certo si tratta di un luogo affascinante e avvolto nel mistero.

Steinacleit

Scritto da Ilenia Albanese

Scrivi un commento

1000

Arzachena: cosa vedere e quali sono le spiagge più belle

London Dungeon: cos’è e dove si trova

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • zermatt estate 2020Zermatt estate 2020: tutte le informazioni

    Tutte le informazioni che servono per visitare Zermatt durante l’estate 2020.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.