Isola del Liri: le cose da vedere assolutamente

Cose da vedere a Isola del Liri, nel Lazio, tra i monumenti e i paesaggi naturali.

Durante un viaggio nel comune di Isola del Liri le cose da vedere sono tantissime e raccontano la storia della cittadina laziale. Monumenti, scorci naturali e splendidi paesaggi rendono questa destinazione romantica e incantevole.

Isola del Liri: cose da vedere

La cittadina laziale di Isola del Liri si estende nella provincia di Frosinone. L’isoletta, ovvero il centro storico, si sviluppa circondata dal fiume Liri, da cui prende il nome.

La conformazione della cittadina la rende una delle destinazioni più curiose e interessanti da visitare nel Lazio.

Infatti, all’altezza del castello Boncompagni – Viscogliosi, il fiume si divide in due bracci che formano ciascuno un salto di circa trenta metri.

Advertisements

Questi danno vita alla Cascata Grande formata dal braccio di sinistra, e alla Cascata del Valcatoio, anche nota come la cascata del Gualcatojo o anche Cascatelle.

La Cascata Grande è alta circa 27 metri ed è una delle poche cascate a trovarsi nel centro storico di una città. La Cascata del Valcatoio, invece, è meno spettacolare della prima poiché suo salto non è perfettamente verticale, ma segue un piano inclinato di circa 160 metri.

Ma oltre alle cascate, la cittadina vanta monumenti storici e luoghi imperdibili da scoprire.

Cascata Grande

Castello Boncompagni-Viscogliosi

Il Castello Boncompagni-Viscogliosi, o castello ducale di Isola del Liri, è un palazzo storico fortificato situato a ridosso del centro storico.

È un monumento nazionale che affonda le sue radici nel periodo dell’Alto Medioevo.

Gli ambienti del castello sono aperti al pubblico, e tra i luoghi più interessanti vi è la torre, la parte meglio conservata della fase quattrocentesca.

Molto interessante è anche la sala oltre al salone dei 18 paesi.

All’interno della struttura si trova anche una splendida Cappella dedicata alla Madonna delle Grazie, costruita agli inizi del Settecento.

Romantico e affascinante è, infine, il giardino, che presenta le caratteristiche tipiche del periodo romantico.

Castello Boncompagni-Viscogliosi

Parco fluviale

La cittadina di Isola del Liri offre, inoltre, la possibilità di fare romantiche passeggiate nella natura presso il parco fluviale. Da Corso Roma, infatti, si raggiunge facilmente il parco, immerso nella natura, passando tra i resti delle antiche macchine della carta.

La passeggiata condurrà, infine, alla Cascata del Valcatoio, che regala un paesaggio spettacolare.

Luoghi di culto

Sparse per la cittadina del Lazio si trovano numerosi luoghi di culto molto interessanti, appartenenti a diverse epoche.

Tra questi troviamo i Ruderi Chiesa della SS Trinità, del XI secolo, oltre alla Chiesa Collegiata di San Lorenzo Martire, del XVII secolo.

Alcune delle chiese sono state, inoltre, costruite su strutture preesistenti risalenti all’epoca medievale, come la Chiesa di Santa Maria delle Forme, la Chiesa di Sant’Antonio e la Chiesa della Madonna dell’Alto Monte.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sacra di San Michele a Torino: dove si trova e cosa sapere

Greccio presepe San Francesco

Leggi anche
  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

  • 
    Loading...
  • Zibello cosa vedereZibello: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare

    Cosa vedere nel meraviglioso borgo di Zibello, in Emilia-Romagna, e le specialità da gustare.

Contents.media