l’Aconito

MINOLTA DIGITAL CAMERA

L’Aconito (Aconitum napellus) è anche detto “cappuccio di Monaco” perché la cima dei suoi fiori ricorda propria il copricapo di un monaco.

Ma non c’è di certo nulla di sacro in questa pianta. Si distingue per i suoi 2-6 piedi d’altezza e i suoi fiori blu e bianchi. Ogni parte dell’aconito è ricco di una tossina, l’aconitina, molto pericolosa se ingerita o toccata.

Gli avvelenamenti da aconito sono rari ma di solito succedono quando alcuni giardinieri scambiano la sua radice per quella del rafano o di altre erbe commestibili.

La pianta causa effetti collaterali molto spiacevoli, quali salivazione abbondante, vomito, diarrea, formicolio alla pelle, pressione alta e scompensi cardiaci, coma e a volte persino la morte.

Il semplice toccare la pianta può causare prurito, intorpidimento e, in casi estremi, problemi cardiaci.

In passato, l’aconito era utilizzato come arma contro le persone e gli animali.

Gli scienziati nazisti, per esempio, usavano la pianta per creare delle pallottole avvelenate, e i Greci la utilizzavano in passato per avvelenare la punta delle frecce per uccidere i lupi.

Il termine “aconito” è usato anche nei film di Harry Potter; è infatti la pianta usata dal Professor Piton per aiutare Remus Lupin a trasformarsi in lupo.

Scritto da Silvia Antona
1 Comment
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Rehan
4 Luglio 2014 10:14

Hello Megan .. a delightful desrest. Interesting that you call it a Berry “Buckle” .. we call it a Berry “Crumble”. I wonder why Buckle??Oh just to let you know you spelt “flour” “flower”

Lo stramonio

il Tasso inglese

Leggi anche
  • Zoom TorinoZoom Torino, il primo parco bioimmersivo d’Italia

    Alla scoperta del primo ed unico parco bioimmersivo d’Italia: zoom Torino

  • zanna biancaZanna Bianca, il film che ti porta in Canada

    Per celebrare l’uscita del film Zanna Bianca, Alidays e Geo Travel in collaborazione con Adler Entertainment hanno organizzato un concorso a premi.

  • ZagatZagat
  • YulefestYulefest
  • 
    Loading...
  • Yosemite National Park: l'effetto delle cascate di fuoco al tramontoYosemite National Park: l’effetto delle cascate di fuoco al tramonto

    Nel mese di Febbraio le cascate del Yosemite National Park, le Horsetail Fall, sembrano far cadere della lava. Gli esperti: “è un’illusione ottica”.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.