Lago di Bourget in Francia, attività e informazioni

Il lago più grande della Francia, quello di Bourget, è uno dei più belli da visitare del paese, ma vediamo perché.

Il Lago di Bourget è uno dei più grandi laghi della Francia, oltre ad essere uno dei più belli da visitare. Vediamo quali sono tutte le informazioni utili per una gita al lago.

Lago di Bourget, Francia

Il lac du Bourget è un lago nel dipartimento francese della Savoia.

Si tratta del più grande e profondo lago del paese. La città più importante sulle sue sponde è Aix-les-Bains, mentre Chambéry, capoluogo del dipartimento, si trova circa 10 chilometri a sud.

Il lago prende il nome dalla cittadina di Le Bourget-du-Lac, situato sulla sponda meridionale. Le sue acque defluiscono nel Rodano, tramite il canale artificiale detto canal de Savières, e il suo maggiore immissario è il fiume Leysse.

Advertisements

Questo splendido lago viene, inoltre, spesso associato al poeta Alphonse de Lamartine. Il famoso poeta, infatti, si è ispirato proprio a questo lago per comporre per la famosa poesia romantica Le lac all’interno della raccolta Le meditazioni poetiche.

Un luogo, quindi, speciale e romantico, ma non solo. Infatti, è anche ideale per praticare diverse attività. Conosciamo, quindi, tutte le informazioni necessarie per la visita.

lago francia

Visita al lago

Il lago francese di origine glaciale si estende lungo una superficie di 44 chilometri quadrati, ed è circondato da colline e da montagne. La location è spettacolare, e si presta a splendide foto.

In più, questa distesa d’acqua incontaminata offre la possibilità di praticare numerose attività nautiche e sportive. Numerosi sono, infatti, i porti turistici e di pescatori, come quelli di Aix-les-Bains e di Bourget-du-Lac.

Alcuni dei punti panoramici migliori da cui ammirare la splendida vista sono il monte Revard, nel massiccio di Bauges, e sulla città termale d’Aix-les-Bains.

Inoltre, ogni anno, tra la fine di settembre e l’inizio di ottobre, si tiene un famoso festival: quello delle Notti Romantiche, che rappresenta un grande evento per la musica classica.

Un’occasione, quindi, davvero speciale per trascorrere una giornata romantica con il proprio partner.

lago

Cosa fare e vedere

Affascinante di per sé, il lago è incorniciato da pittoreschi borghi, tra cui le Bourget-du-Lac, con la sua chiesina trecentesca e un castello oggi parzialmente in rovina.

Sulla sponda orientale vi è Aix-le-Bains, la romana Aquae Gratianae, stazione termale tra le più rinomate del Paese.

Da non perdere, poi, le collezioni artistiche nei musei che circondano il lago, anche se è l’Aquarium du Lac du Bourget ad attirare il maggior numero di visitatori.

La riva settentrionale del lago è dominata dallo château du Bordeau, del XI secolo, mentre più avanti si riconosce l’abbazia di Hautecombe, scelta tra il XIII e il XIV secolo come luogo di sepoltura ufficiale dei Savoia.

Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Stoccolma: cosa fare la sera, locali e intrattenimento

Quali sono le terrazze più belle del mondo? La classifica

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.