Langhe, cosa vedere in inverno: mete da non perdere

Tutte le informazioni che servono per sapere cosa vedere nelle Langhe in inverno.

Per godersi una splendida vacanza nelle Langhe in inverno è interessante sapere cosa vedere e cosa fare. Questo magnifico territorio è il contesto ideale per trascorrere delle splendide giornate all’insegna del benessere e del relax.

Langhe, cosa vedere in inverno

La zona delle Langhe è nota per i paesaggi ameni che si trovano in mezzo alla natura.

All’interno del territorio si possono trovare dei punti panoramici, dai quali si può godere di una splendida visuale sulle Langhe innevate. Alcune delle zone più belle da vedere sono sulla celebre Strada del Barolo. Un altro luogo assolutamente magnifico da esplorare è la Strada Romantica delle Langhe e del Roero. All’interno di questo contesto territoriale si trovano moltissimi percorsi panoramici. I percorsi prevedono ben 11 tappe che consentono di ammirare la bellezza del paesaggio naturale.

Advertisements

Inoltre, durante l’inverno è possibile fare delle escursioni per esplorare le langhe innevate. I borghi e le roccaforti che si trovano in questa magnifica area del Piemonte costituiscono delle mete da non perdere.

la morra

I borghi delle Langhe

Il borgo di Alba è uno dei più belli da vedere nel territorio delle Langhe piemontesi. La località è nota anche con il nome di Città delle 100 Torri, grazie alla loro abbondante presenza all’interno del centro abitato. Il paesino di Barolo è un altro posto da vedere assolutamente. Durante un tour della cittadina è interessante visitare il Castello Falletti e il panorama di cui si gode dal luogo in cui sorge la fortezza.

A Barolo è inoltre possibile visitare il Museo del Vino e il Museo del Cavatappi, che offrono la possibilità di conoscere la tradizione vinicola del luogo. Una visita presso il Belvedere di La Morra permette di godersi al massimo la bellezza delle Langhe. In questo territorio è molto interessante percorrere i sette sentieri che si snodano attraverso gli splendidi vigneti del graziosissimo borgo piemontese.

Durante il periodo natalizio i borghi delle Langhe si riempiono di luci e colori.

Una visita presso il Presepe Vivente di Dogliani e un giro tra i Presepi d’Autore di Farigliano è il modo migliore di immergersi completamente nell’allegra atmosfera natalizia.

Tour enogastronomico

Durante un viaggio invernale nel territorio delle Langhe non può mancare un tour enogastronomico. Nel corso della visita dei bellissimi borghi piemontesi è molto interessante provare le ottime specialità tipiche della tradizione culinaria locale. Inoltre, cittadine come Barolo sono note a livello internazionale grazie alla lunga tradizione vinicola.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Cortenova, Valle dei Mulini: percorso nella natura

Lago d’Orta: sentieri dove fare trekking

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.