Cortenova, Valle dei Mulini: percorso nella natura

Tutte le informazioni che servono per conoscere il sentiero che da Cortenova conduce presso la Valle dei Mulini.

Durante un viaggio in Lombardia è possibile ammirare splendidi territori naturali. I bellisimi boschi e le sconfinate praterie della regione costituiscono mete imperdibili da visitare durante una splendida vacanza. Una delle idee più belle per trascorrere una giornata è quella di intraprendere il sentiero che da Cortenova conduce presso la Valle dei Mulini.

Cortenova, Valle dei Mulini

La Lombardia è ricca di splendide aree naturali da visitare durante una gita fuori porta. La zona della Valle dei Mulini è una delle più interessanti da vedere, mentre si passeggia in mezzo alla ricca vegetazione del luogo. Per godersi a pieno il cammino è possibile partire da Cortenova. Il sentiero panoramico permette di esplorare l’area della valle e di godersi il relax e il benessere offerto dalla natura.

Advertisements

Prima di partire per questo magnifico itinerario panoramico, è molto interessante avere tutte le informazioni che servono per godersi a pieno il sentiero della Valle dei Mulini.

valle dei mulini

Sentiero della Valle dei Mulini

Il bellissimo percorso che si può fare nella zona della Valle dei Mulini è piuttosto facile da fare anche per chi è alle prime armi. Si tratta di un tragitto nel quale si trova un dislivello di lieve entità, che non rende arduo il cammino. Durante il percorso si possono ammirare gli strati fossiliferi della Valle dei Mulini, che costituiscono una caratteristica molto interessante del luogo. Inoltre, è possibile visitare la suggestiva grotta dei Darden, che deve il nome agli sparvieri che nidificano al suo interno.

Nel corso del cammino si passa lungo le fucine di Prato San Pietro, che costituiscono un’interessante testimonianza che riguarda la storia dell’industria del ferro nel territorio della Valsassina. Il sentiero si percorre in circa tre ore e mezza e si snoda attraverso un magnifico bosco. L’escursione diventa più faticosa nell’ultimo tratto, quindi è consigliabile fermarsi dopo un’ora di tragitto e tornare indietro in mancanza di un adeguato allenamento.

Il percorso panoramico

Il sentiero parte da Prato San Pietro, all’interno del comune di Cortenova. Il primo tratto di strada è in salita e conduce fino al bivio che si incontra dopo la Fucina dei Carlini. A questo punto del percorso bisogna proseguire lungo la mulattiera che risale la splendida Valle dei Mulini. Il sentiero percorre il corso di un fiume, attraverso caratteristiche passerelle in legno e ponti che conducono fino alla centrale idroelettrica del luogo.

Dopo altri 30 minuti di cammino si giunge presso il canalone del Qualac. Si continua dunque a costeggiare l’impetuoso torrente, ammirando le numerose cascate che arricchiscono il fascino del paesaggio. Dopo 45 minuti di tragitto si arriva presso un bivio che si trova nelle vicinanze di un grande masso. Girando a destra è possibile arrivare in soli 20 minuti alla bellissima grotta dei Darden.

Scritto da Debora Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Isole greche in autunno: dove andare in vacanza

Langhe, cosa vedere in inverno: mete da non perdere

Leggi anche
  • zurigoZurigo: la città più grande della Svizzera

    Zurigo è una città svizzera ricca di attrattive, come il giardino zoologico. La maggior parte degli hotel sono ben collegati con il centro

  • Zungri cosa vedereZungri: cosa vedere nel paesino calabrese

    Cosa vedere nel piccolo paesino calabrese di Zungri, in provincia di Vibo Valentia, e nei dintorni.

  • paesi zona rossa coronavirusZona rossa: i paesi da vedere dopo l’emergenza Coronavirus

    Paesi della zona rossa colpiti dal Coronavirus: quali sono e cosa visitare dopo l’emergenza?

  • zona del barolo cosa vedereZona del Barolo: cosa vedere tra i comuni

    La zona del Barolo, in Piemonte, è ricca di luoghi incantevoli: la guida a cosa vedere.

  • 
    Loading...
  • ziplineZipline, le più adrenalitiche in Italia

    Zipline, una delle attività più adrenaliche e accessibili in tutta Italia.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.