Le chiese più grandi d’Italia: splendori architettonici

Assicuratevi di visitare queste chiese imponenti e straordinarie: vi lasceranno a bocca aperta perchè sono le più grandi d'Italia!

Le chiese più grandi d’Italia sono dei veri e propri capolavori architettonici. Assicuratevi di visitare queste chiese: vi lasceranno a bocca aperta!

Le chiese più grandi d’Italia: splendori architettonici

Le chiese in Italia sono dei veri e propri capolavori, anche per il fatto che la storia dell’architettura e dell’arte si è fatta proprio nel nostro Paese.

Ecco le chiese che stupiscono per la loro grandezza.

Il Duomo di Milano

Ci sono voluti quasi sei secoli per costruire questo spettacolare duomo, la più grande cattedrale gotica d’Italia e la terza chiesa più grande del mondo. Vanta 135 guglie di marmo, 135 doccioni e più di 3.400 statue, che si possono ammirare da vicino dal tetto.

Basilica di San Marco, Venezia

Con le sue cupole ricoperte di mosaici e la grandiosa architettura italo-bizantina, non c’è da stupirsi che la Basilica di San Marco sia il punto focale di Piazza San Marco e la cattedrale ufficiale di Venezia.

I suoi interni vantano più di 80.000 metri quadrati di mosaici bizantini dorati, per lo più risalenti all’XI-XIII secolo, che ricoprono il soffitto a volta e le cupole della chiesa. Ma non dimenticate di guardare in basso: il pavimento della basilica, dai motivi intricati, è uno straordinario mix di mosaici e marmi disposti in un disegno geometrico.

La Basilica di San Francesco, Assisi

Consacrata nel 1253, questo capolavoro architettonico su due livelli è Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO e meta di molti pellegrinaggi cristiani in Italia.

È composta da due chiese: una Basilica Superiore in stile gotico e una Basilica Inferiore in stile romanico, adornata da affreschi medievali dipinti da artisti come Cimabue, Giotto e Pietro Lorenzetti. L’altare maggiore, sormontato da una lastra di marmo proveniente da Costantinopoli e affiancato da delicate colonne, è uno dei punti di forza della cattedrale.

le chiese più grandi d'italia classifica

Duomo di Orvieto

Questa cattedrale umbra potrebbe non essere famosa come altre in questo elenco, ma dovrebbe esserlo: cinque artisti diversi hanno lavorato al progetto e alla facciata della cattedrale per un periodo di 200 anni, e il risultato è stato magico. La sua facciata romanico-gotica è ornata da bassorilievi in marmo, scintillanti mosaici dorati e un enorme rosone costruito dallo scultore Orcagna. All’interno, troverete graziose colonne di travertino, fregi elaborati e splendidi affreschi gotici dedicati alla vita di Santa Maria (che l’artista locale Ugolino di Prete Ilario ha impiegato un decennio per terminare).

Il Duomo di Siena

Costruita nel 1263, questa cattedrale è una delle chiese gotiche più belle e ambiziose d’Italia, caratterizzata da stravaganti fasce di marmo zebrate. All’interno si trovano opere di Michelangelo, Pisano, Donatello e Pinturicchio e splendidi pavimenti pavimentati con mosaici intarsiati raffiguranti storie bibliche ed eventi storici. Consiglio: per evitare danni, i pavimenti sono coperti da moquette per la maggior parte dell’anno, ad eccezione di agosto e settembre, quindi è meglio visitare questi mesi per vedere la cattedrale in tutto il suo splendore.

Le altre chiese più grandi d’Italia

  • Il Duomo di Firenze
  • Basilica di San Pietro, Roma
  • Basilica di Sant’Antonio, Padova
  • Cattedrale di Sant’Andrea, Amalfi
  • Cattedrale di Sant’Agata, Catania

LEGGI ANCHE:

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Quali sono le differenze fra la Reggia di Caserta e la Reggia di Versailles?

Come organizzare un viaggio in Argentina: consigli utili

Leggi anche
Contentsads.com