Notizie.it logo

Lubiana, consigli sui migliori ristoranti

Lubiana, consigli sui migliori ristoranti

Lubiana offre tantissime attrazioni per soddisfare il turista: dai ristoranti alle terme alla natura.

Lubiana è una città immersa nel verde, su misura sia degli abitanti che dei visitatori. La tutela dell’ambiente e la vita sociale sono caratteristiche di questa città e gli abitanti ci convivono in totale libertà. Proprio per i suoi giardini, come quello di Tivoli e i suoi parchi, nel 2016 è stata insignita del titolo di Capitale Verde d’Europa, un riconoscimento molto importante per la città e gli abitanti.

Lubiana offre tantissimo per tutti: da eventi culturali e artistici, sino ad attrazioni da visitare, come il Castello oppure Arboretum, un parco o ancora le terme per rilassarsi. Un altro fattore importante è la sua offerta culinaria nei caffè e nei migliori ristoranti della zona. Le caffetterie e i ristoranti sono momenti unici in cui passare delle giornate e delle serate piacevoli insieme agli amici. Potete conoscere la città anche grazie ai suoi tanti ristoranti assaggiando i piatti tipici e qualche birra locale, che sono davvero ottime.

Lubiana

Lubiana

Lubiana è la capitale e anche la più grande città della Slovenia. Si trova nel centro del paese, lungo il fiume Ljubjanica, con una popolazione di circa 280 mila abitanti ed è divisa in 17 distretti e 37 frazioni. E’ il cuore della cultura, della scienza, dell’economia, della politica slovena e ospita il governo centrale, il Parlamento, l’Ufficio del Presidente e di una serie di ministeri della nazione.

Gli edifici e i monumenti di maggiore interesse richiamano le architetture moderne, ma ci sono edifici che si rifanno allo stile barocco e all’art Nouveau. E’ importante anche per quanto riguarda i vari collegamenti, la ricerca scientifica e l’industria.

Per quanto riguarda il clima di Lubiana e della Slovenia, in generale, è continentale. Luglio è un mese caldo, mentre gennaio e febbraio sono mesi freddi con temperature che sono arrivate anche a -28°, mentre la massima ha toccato i 39°. I mesi più secchi sono solitamente da gennaio ad aprile in cui piove davvero poco, mentre quelli più piovosi sono da agosto a novembre e solitamente a giugno.

Se vuoi qualche souvenir o dedicarti allo shopping, sappi che la città è ricca di negozi, di centri commerciali in cui comprare qualcosa.

Nel caso volessi soggiornare qui per la tua vacanza, sappi che sono tantissime le offerte: dai motel alle pensioni sino agli alberghi, ecc.

Lubiana cosa vedere

E’ una città romantica e ricca di storia, con tantissime attrazioni da visitare e in cui perdersi. Proprio per questa ragione, sorprende e conquista tutti i visitatori. Offre una architettura bellissima, un patrimonio culturale straordinario, grazie alle varie influenze e contaminazioni del passato ed è impossibile non amarla.

Le sue attrazioni, i luoghi da vedere sono tutti vicino e si possono raggiungere sia a piedi, ma anche in bicicletta. Sulla collina, si erge il castello che domina tutta la città. Il centro storico è il punto di partenza ideale per ammirare i monumenti e gli altri siti della città, compresi i musei e le gallerie se ami l’arte. Ogni quartiere racconta la sua storia e anima: da quello liberty al barocco sino al medievale. In città si notano le opere di Plecnik, architetto che dagli anni Venti sino alla Seconda Guerra Mondiale, ha ridisegnato la città in base ai suoi gusti.

Parco Tivoli Lubiana

I ponti sono una attrazione da non perdere della capitale slovena. Sono tantissimi e attraversano il fiume regalando panorami unici e indimenticabili. Inoltre, è possibile anche fare un giro in battello sul fiume per ammirare Lubiana da un punto di vista completamente diverso. Inoltre, la sera si anima con i ristoranti, i caffè che si accendono e donano al luogo nuova vita.

Se ami i libri, puoi visitare la biblioteca a forma rettangolare divisa in quattro piani con due cortili interni. Puoi vivere la città, anche facendo un giro al mercato di Centralna Trznica, dove potrai trovare qualsiasi oggetto: dalla verdura ai fiori alle piante sino ai prodotti di artigianato, ecc. Se vuoi rilassarti, dopo tanto camminare, vai al Parco Tivoli, dove sarai circondato da giardini, fontane e statue, la cornice ideale per riposare e godersi il panorama della capitale slovena.

Arboretum Lubiana

Se sei a Lubiana, non puoi perderti una visita all‘Arboretum, il cui nome per esteso è Volcji potok, che significa Sentiero del Lupo.

L’Arboretum è un parco pubblico di 85 ettari: unico soprattutto durante il mese di aprile in quanto attira tantissimi turisti e non per via della mostra annuale di tulipani. Ogni stagione permette di ammirare le sue bellezze: giugno è il mese di 200 tipi di rose, autunno è il foliage con le foglie che cambiano colore sino ad arrivare al viola, mentre in inverno puoi passeggiare nella neve e goderti un panorama diverso.

Arboretum Lubiana

Nel parco ci sono moltissimi altri fiori, come i tulipani, oltre a laghetti, sentieri in ghiaia, un boschetto per essere in contatto con la natura, anche se si è in città. All’interno del parco, sono tantissime le mostre di scultura, i programmi educativi e volendo, si può anche fare un pic-nic immersi in questa meraviglia. E’ aperto tutti i giorni e sarebbe l’ideale recarsi durante la primavera per ammirare i fiori e i colori che questa stagione regala.

Lubiana terme

Lubiana, oltre ad essere la città del verde, è anche quella delle terme. Sono tantissime le terme in cui rilassare mente e corpo e approfittare di momenti di vero relax. Che tu soggiorni solo per un weekend o una settimana, ecco quali sono le terme in cui recarsi.

terme Lubiana

Sono il passatempo preferito dagli abitanti e grazie agli effetti terapeutici delle sorgenti ne potrai approfittare per usufruire di ogni momento di relax. Le terme di Olimja sono le più famose proprio per i trattamenti che riservano e si trovano al confine con la Croazia. Un centro termale diviso in tre settori: piscine, saune che offre bagno turco in cui gli ospiti devono cosparsi il corpo di cioccolato e area relax o abbronzatura.

Il Sava Hotel Golf è un hotel con spa dove ci si può rilassare grazie all’idromassaggio e alla presenza di salti e cascate d’acqua. Il trattamento in acqua calda dona ottimi risultati ed effetti al nostro organismo. L’area comprende anche una sezione dedicata ai più piccoli in cui possono divertirsi. Nel caso di dolori muscolari o alla schiena, le Terme di Catez, al confine con la Croazia, sono il luogo in cui recarsi. Sono circondate dalla natura e sono tantissimi i viaggiatori di tutta Europa che giungono qui per rilassarsi e approfittare delle cure termali. Offre anche programmi sportivi, programmi di ricreazione per i bambini sino a un campo da golf. I trattamenti sono vari: dalla fitoterapia sino a quelli anti-cellulite ai fanghi o ai trattamenti di bellezza, a seconda delle tue esigenze e di quello che preferisci.

Migliori ristoranti

Dopo tanto camminare e dopo aver visitato le sue bellezze naturali e non, avrai voglia di riempire lo stomaco. La città slovena vanta alcuni dei migliori ristoranti che offrono il meglio della tradizione gastronomica slovena. Spajza è il ristorante in cui recarsi per mangiare piatti tipici della cucina slovena, compreso anche la carne e il pesce. Il menù è vario, l’ambiente è caldo e accogliente. Se viaggi con il partner, è l’ideale per una cena romantica in cui recarsi.

Sokol è uno di quelli maggiormente rinomati: in centro, vicino al Duomo e al Municipio. E’ frequentato dai turisti con prezzi abbordabili, menù vario, panche in legno e il piatto consigliato è la zuppa nel pane. Pod Lipo è uno dei ristoranti più antichi della città e in estate puoi mangiare sotto il tiglio. un ambiente semplice che richiama il passato con un menù a prezzi accessibili. Da provare le zuppe e le minestre della casa.

Druga Violina è un ristorante non molto grande, vicino alle due chiese principali. Ha due sale, oltre alla possibilità di mangiare nel dehor durante le belle giornate. Il menù è scritto in tre lingue, tra cui l’italiano e offre sia piatti tipici della cucina slovena, ma anche altri piatti. Si consiglia il piatto speciale della casa: le patate druga violina, patate al forno ripiene di burro, ricotta ed erbe. Le portate sono abbondanti e i prezzi accessibili. Spendendo 11 Euro puoi mangiare la portata principale, il dolce e la birra.

© Riproduzione riservata
About Simona Bernini
Parigi è la mia casa. Amo leggere e sono una teinomane.
Leggi anche
  • Winelands, Sud AfricaWinelands, Sud AfricaLe Winelands sono situate ad est di Città del Capo tra bellissime montagne che creano panorami mozzafiato. La regione è ricca ...